Competizione dall'Italia

Societa' turca espande le esportazioni di castagne

In Turchia la stagione delle castagne è in corso da oltre un mese e finora tutto sembra andare liscio come l'olio. Sul mercato si registra una domanda crescente dall'Europa, ma i produttori considerano un mercato potenziale per il futuro anche il Canada.

Questo è solo il secondo anno di coltivazione delle castagne per l'esportatore turco Alanar. Pur essendo conosciuta per melagrane e susine, la società sta già rilevando un incremento della domanda per le castagne. Yigit Gokyigit, direttore marketing di Alanar, ha spiegato: "L'anno scorso abbiamo cominciato la produzione di castagne e le abbiamo inviate quasi esclusivamente in Germania. E' un settore nuovo per noi e i nostri clienti non si aspettano castagne da noi. Quest'anno stiamo già vedendo più Paesi che cominciano a ordinare, come il Regno Unito, per esempio. La domanda è presente anche a livello locale, ma naturalmente per noi l'export è più interessante".

Alanar ha più che raddoppiato la sua produzione per il secondo anno di fila e Yigit prevede che questa cifra aumenti esponenzialmente con il passare degli anni. Sebbene il settore delle castagne sia relativamente nuovo per la società, è già stato registrato un aumento della qualità quest'anno.

"L'anno scorso ci sono stati più problemi che siamo riusciti a risolvere investendo in macchinari dotati delle ultime tecnologie. Quando si puliscono le castagne c'è il rischio di incorrere in muffe, ma le macchine che usiamo ora eliminano tale rischio completamente. Le castagne vengono pulite e poi altre linee si occupano di smistarle a seconda del calibro. L'intervallo è di 2 centimetri e questo porta a dieci dimensioni diverse, dalla 26 alla 36".

"Ci stiamo dirigendo verso il periodo più importante della stagione - ha sottolineato Yigit - Natale è dietro l'angolo ed è qui che ci aspettiamo di vedere un picco nella domanda. I prezzi non rifletteranno questo incremento, tuttavia, dal momento che proviamo a stabilizzarli durante la stagione. Avremo un po' di competizione dall'Italia, ma ci aspettiamo di riuscire a gestire la situazione, dal momento che le nostre castagne hanno già una qualità migliore e un prezzo più basso".

"L'unica vera sfida che dobbiamo affrontare è diffondere il messaggio tra i nostri clienti che non ci occupiamo più solo di frutta, ma anche di castagne. Il mercato per questo prodotto è un po' diverso da quello della frutta. Tuttavia - ha concluso Yigit - saremo in grado di mettere in mostra i nostri prodotti ortofrutticoli a Berlino durante Fruit Logistica!".

Per maggiori informazioni:
Yigit Gokyigit
Alanar
Tel.: +90 212 359 3817
Email: yigit.gokyigit@alanar.com.tr 
Web: www.alanar.com.tr


Data di pubblicazione :
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018