Forte calo delle esportazioni di mele, susine e uva da tavola dalla Moldavia alla Russia

Secondo gli analisti di EastFruit, nonostante il raccolto da record di mele e susine, la Moldavia ha drasticamente ridotto le sue esportazioni in Russia nel mese di settembre 2018, rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Le esportazioni di mele dalla Moldavia alla Russia sono calate del 42%, da 27,2 a 15,8 tonnellate. Tuttavia, questo volume non eccede quello di settembre 2016, quando le esportazioni ammontavano a sole 13,4 tonnellate.

Alla terza settimana di novembre, la Moldavia aveva ancora dei depositi record di susine nelle celle frigorifere. Nel mese di settembre le esportazioni verso la Russia erano di 9,3 tonnellate, inferiori del 6% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.

Nel frattempo, l’esportazione di uva da tavola è diminuita ancora più significativamente, del 23,4% fino a 3.000 tonnellate. Nello stesso mese di un anno fa, 3.900 ton di uva tavola venivano consegnate dalla Moldavia alla Russia. Inoltre, l’offerta di pesche e nettarine moldave verso la Russia è calato di quasi cinque volte, da 527 a 113 tonnellate.

Va inoltre sottolineato che l’esportazione di pere moldave verso la Russia ha registrato un lieve aumento, sebbene il volume totale sia rimasto insignificante. Nel mese di settembre 2018, 117 tonnellate di pere sono state esportate.

Tutto sommato, nel mese di settembre, la Moldavia è diventata l’ottava più grande fornitrice di frutta della Federazione Russia, ricevendo 14,5 milioni di dollari (12,85 milioni di euro) di entrate; il 23,5% in meno rispetto a settembre 2017.

La percentuale della Moldavia nelle importazioni di frutta in Russia è calata al 6,3% nel mese di settembre 2017 e al 5% nel mese di settembre 2018. Un anno prima, la Moldavia era quarta in questa classifica, ma nel 2018 il Paese è stato superato da Cina, Azerbaijan, Uzbekistan e Argentina.

Fonte: east-fruit.com


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018