Spagna: la Xylella colpisce un albicocco

La Xylella fastidiosa spadroneggia nei campi e amplia la platea delle vittime: colpito - per la prima volta in Europa - un albicocco, a Benissa, in provincia di Alicante, in Spagna. "E' un esemplare isolato, circondato da mandorli affetti da Xylella, cosa che impedisce il diffondersi del batterio a più esemplari della stessa specie di albicocco", riferisce il dirigente del dipartimento iberico dell'Agricoltura, Elena Cebrián.

Insomma, la definizione "killer degli ulivi" sta ormai stretta al batterio che ha devastato il volto di una parte del Salento. E il rischio che Bruxelles blocchi la movimentazione dell'ortofrutta è tutt'altro che remoto. D'altronde, non è inutile ricordare che l'Europa decise lo stop al commercio delle barbatelle delle viti salentine, nonostante non esistesse la possibilità che fossero colpite dalla batteriosi del ceppo presente in Puglia. Pertanto, considerato che l'albicocco è stato contagiato, l'eventuale linea dura che l'Europa dovesse adottare per questo albero da frutto avrebbe una ratio.

Clicca qui per approfondire.

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto