Crisi di mercato nel settore clementine: le richieste di Agrocepi

Agrocepi (la confederazione che rappresenta gli interessi delle imprese agricole e della trasformazione delle materie prime del settore primario) interviene sulla vendita del clementine che, specialmente in Calabria, appare al momento vertiginosamente diminuita.

Agrocepi la definisce una vera e propria crisi di mercato, che sicuramente ostacola i risultati sperati dalle Organizzazioni, e dunque non consente ai produttori di avere stabilità e crescita economica.

Il presidente nazionale Agrocepi, Corrado Martinangelo, ha dichiarato: "Auspico un imminente incontro con Regione Calabria, e che venga ulteriormente promosso anche un tavolo con il Mipaaft per verificare, d'intesa con la Commissione europea, di prevedere una misura ad hoc a sostegno del mercayo, o di modificare la struttura della misura 5.2, dell'attuale PSR".

Fonte: Il Cirotano


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto