Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

San Ferdinando di Puglia (BT), venerdi 16 novembre 2018 ore 9:00

Progetto di ricerca SUS-PEACH: giornata conclusiva

La limitata risorsa idrica e l'incremento delle temperature stanno ponendo seri limiti alla coltivazione di alcune specie da frutto e cultivar in ambiente semi-arido, come quello del Meridione d'Italia. Il progetto di ricerca SUS-PEACH, finanziato dalla Regione Puglia nell'ambito delle "Linee guida per la ricerca e sperimentazione" (DGR n°93 del 15/05/2012), ha l'ambizione di voler sviluppare un protocollo di gestione colturale trasferibile ed accessibile all'utente finale (produttore, tecnico, ecc.), avente come caso studio il pesco.

Si è valutato l'effetto di diverse gestioni colturali innovative (miranti a modificare il pedo-clima con l'utilizzo di reti antigrandine ombreggianti, pacciamante bio-degradabile e Smart Irrigation) sulle performance fisiologiche (scambi gassosi e potenziale idrico), produttive e qualitative ed economiche del frutteto. L'integrazione di dati biologici ed economici consente infatti di identificare le gestioni colturali economicamente ed ecologicamente più vantaggiose.

Il dispositivo sperimentale è stato realizzato in una azienda privata in agro di San Ferdinando di Puglia (provincia di Barletta-Andria-Trani), particolarmente vocato alla coltivazione delle pesche, ottenendo un campo sperimentale nel quale i risultati potranno essere visionabili al di là della effettiva durata del progetto. 

La ricerca, viene coordinata dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria, Centro di ricerca Agricoltura e Ambiente, sede di BARI (CREA-AA, Bari), con il dott. Pasquale Losciale (responsabile scientifico del progetto), per gli studi di funzionalità delle piante ed il dott. Pasquale Campi per lo studio e l'analisi del bilancio idrico della coltura; e vede come partner di ricerca il Dipartimento di Scienze Agro Ambientali e Territoriali (DiSAAT) dell'Università di Bari "Aldo Moro" con i professori Gacomo Scarascia Mugnozza, Evelia Schettini, Giuliano Vox, per l'analisi dei materiali ombreggianti e pacciamanti utilizzati, ed il prof. Francesco Bozzo per l'analisi economica dei risultati.

I risultati saranno presentati nel corso di una giornata divulgativa conclusiva del progetto che si terrà venerdì 16 novembre presso l'Auditorium comunale di San Ferdinando di Puglia.

Clicca qui per scaricare la locandina con il programma.


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto