Spagna: il consumo di drupacee potrebbe aumentare del 14 per cento

Nell'ambito della giornata organizzata dal ministero dell'agricoltura, della pesca e dell'alimentazione per discutere la strategia di promozione nel settore delle drupacee, la Cooperativas Agroalimentarias di Spagna ha presentato la propria proposta per un piano di marketing, commissionato alla società di consulenza Capgemini.

Come sottolineato da Fernando Miranda, segretario generale per l'agricoltura e l'alimentazione, il piano di miglioramento per il settore della frutta dolce presentato dal ministero lo scorso marzo ha introdotto diverse misure, tra cui il lancio di azioni promozionali con l'obiettivo di aumentare il consumo di drupacee in Spagna.

Da parte sua, Agustín Herrero, direttore generale della Cooperativas Agroalimentarias di Spagna, ha sottolineato come, a seguito di tale piano, il consiglio settoriale dell'entità abbia chiesto a Capgemini di sviluppare un piano strategico di marketing per incrementare il consumo di drupacee in Spagna, il cui obiettivo è stato quello di attrarre la potenziale domanda attuale evidenziando le caratteristiche del prodotto, così da riaccendere l'interesse dei consumatori spagnoli.

Le conclusioni sono chiare: è necessario ed economicamente fattibile sviluppare un piano d'azione biennale, che è stato programmato e contabilizzato nel dettaglio da Capgemini. Il risultato atteso è che il consumo di drupacee aumenti del 14%.

Infine, Esperanza Orellana, direttore generale di mercati e produzioni agricole, ha sottolineato l'esistenza di strumenti di supporto finanziario per la promozione nell'Unione Europea a disposizione dei settori, e che questi vengono canalizzati attraverso organizzazioni inter-professionali.

Fonte: agro-foods.coop


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto