Avvisi



Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Coltivatori e commercianti vivono una difficile stagione di produzione in campo aperto

Carenza di cipolle grandi in Svizzera

Per la maggior parte delle coltivazioni in campo aperto, il mercato svizzero sta attualmente registrando un significativo calo nella fornitura. A causa del persistente caldo dei mesi estivi, molti produttori potrebbero subire perdite significative. "Come in quasi tutti gli altri mercati europei, abbiamo poche cipolle di grande calibro, diciamo 70+". Ad affermarlo è Rene Meier dell'omonima azienda all'ingrosso, con sede a Sitterdorf (Canton Turgovia).

Bilancio preliminare
Il grossista non vuole ancora esprimersi sulla stagione di quest'anno: "All'inizio della raccolta delle patate si erano preventivate delle carenze, ma ora sul mercato ci sono più patate di quante ce ne aspettassimo. Per le cipolle, dobbiamo aspettare fino alla fine del mese prima di poter fare un bilancio significativo".

Al contrario, per i cavoli si può già fare un quadro della situazione del mercato. ''Proprio come nelle aree di coltivazione tedesche, abbiamo perdite di cavolo rosso e bianco, fino al 20-30%. Di contro, in Svizzera, barbabietole rosse e sedano risultano attualmente sufficienti".

Porri dalla Turchia
Oltre ai tradizionali prodotti regionali, da quando il primo gennaio è stato aperto il confine svizzero, il grossista si affida sempre più alle merci importate. "Importo porri direttamente dalla Turchia in una finestra di circa cinque mesi. Nel corso degli anni, mi sono specializzato in questo." Al momento sono ancora disponibili sul mercato i porri provenienti dai campi locali, ma le loro vendite sono lente. "Finora faceva troppo caldo per i porri, ma prevediamo che nelle prossime settimane le vendite aumenteranno, insieme al calo della temperatura. A Natale la domanda generalmente cresce in maniera massiccia, a iniziare dalle barbabietole rosse e dai cavoli cinesi".

Le barbabietole sono uno dei prodotti più venduti durante il periodo natalizio.

Verdure coltivate in campo aperto su vasta scala
Rene Meier gestisce l’omonima azienda, commercializzando prodotti che provengono da un totale di 200 produttori della regione. L'azienda si sta concentrando sempre di più sul commercio di verdure fresche e lavorate in campo aperto. A questo scopo è disponibile una flotta di mezzi per il trasporto, celle frigorifere e un capannone di produzione. Oltre ai prodotti domestici, il grossista commercializza anche ortaggi importati da diverse fonti (tra cui Turchia, Paesi Bassi e Austria). I fornitori sono principalmente rivenditori regionali.

Per maggiori informazioni:
René Meier - Gemüse & Früchte
Amriswilerstrasse 36
8589 Sitterdorf, Svizzera
Tel.: +41 71 422 15 16 
Fax: +41 71 422 49 76
Email: info@meier-gemuese.ch
Web: www.meier-gemuese.ch 


Data di pubblicazione :
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019