Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Sempre piu' supermercati europei vogliono il pomodoro viola Marazul

"Attualmente offriamo pomodori di montagna, ma la qualità non è la più adatta all'export. Nelle prossime due settimane, quindi, avremo una produzione un po' più scarsa. Il clima freddo e umido ha influito molto sulla resa dei pomodori". A dichiararlo è Ellen van Kester di Horticola Guadelfeo, parlando della nuova stagione spagnola degli ortaggi in serra, che sta per cominciare.

Horticola Guadalfeo ha una produzione diversificata di specialità di pomodori e cavolo cinese. "Abbiamo cominciato a coltivare il cavolo cinese molto presto, ma tale produzione sta diminuendo sempre di più. La nostra attenzione è sulle specialità di pomodori. Abbiamo diversi clienti per entrambi i prodotti, anche se si può notare un leggero accavallamento - ha dichiarato Ellen - Disponiamo di specialità di pomodori in un'ampia gamma proveniente sia da Motril che da Almeria. I volumi non sono ingenti".

"Sono ormai due anni che forniamo in esclusiva il pomodoro viola Marazul. Questo ortaggio è molto richiesto, sia dal mercato interno sia dalle nostre destinazioni d'esportazione. Cresciamo ogni anno che passa e sempre più supermercati vogliono lavorare con questa referenza. Forniamo il Marazul a Germania, Estonia, Francia, Polonia e Romania, per esempio. Non è invece una referenza molto popolare nei Paesi Bassi".

Secondo l'olandese che lavora in Spagna, il pomodoro Marazul si distingue sotto più aspetti e non solo per il fatto che è di colore scuro. "L'università di Granada ha confrontato questo pomodoro con quelli rossi e la differenza principale sta nel fatto che il pomodorio Marazul contiene più vitamina B6 e C. Annovera anche molti antiossidanti. Possiamo, inoltre, menzionare tutto ciò sulla confezione, se desiderato".

Per il momento, la società di Motril non sta ancora lavorando con gli ortaggi bio. "Sono così tante le cooperative e aziende che sono passate al biologico che mi chiedo se possa essere vantaggioso per tutti noi. Con la nostra gamma possiamo già distinguerci abbastanza dalla concorrenza - ha dichiarato Ellen che lavora da 12 anni per Horticola Guadalfeo - Ho cominciato qui solo per provare e stare a vedere cosa sarebbe successo. Non pensavo che ci sarei rimasta per 12 anni. Tornare nei Paesi Bassi? Mai dire mai, ma potrebbe volerci un bel po' di tempo prima che ciò accada".

Per maggiori informazioni:
Ellen van Kester
Horticola Guadalfeo
Ctra. Celulosa Km.199
18600 Motril, Spagna
Tel.: +34 958 60 23 04
Fax: +34 958 82 49 26 
Email: ellen@hguadalfeo.com 
Web: www.hguadalfeo.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto