Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Mercato stabile

Aglio cinese: prezzo inferiore rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

"La nuova stagione di semina dell'aglio è in pieno svolgimento, ma è troppo presto per prevedere il volume di produzione per questa campagna. Stimiamo che la superficie complessiva dedicata ad aglio diminuirà, stavolta, perché il mercato è stato debole in tutta la Cina negli ultimi anni". E' quanto riportato da Wang Ben della Wang Ben Garlic Plantation Cooperation.

Manodopera in fase di selezione dell'aglio

"Guardando al prezzo dell'aglio di quest'anno, quello attuale è leggermente in calo rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, ma il mercato è ancora piuttosto stabile: il picco della stagione delle esportazioni, che cade tra luglio e metà settembre, è già passato. I salari della manodopera sono attualmente piuttosto alti, mentre l'entusiasmo degli acquirenti esteri non è affatto elevato".

"In anni recenti, le quotazioni dell'aglio sono diminuite: molti agricoltori e commercianti al dettaglio hanno perso i risparmi di una vita in questo comparto, che al momento sembra aver raggiunto il punto più basso. Dovrebbe recuperare l'anno prossimo, perché il volume dell'offerta diminuirà".

"Abbiamo nostri areali di aglio in Henan. Vendiamo principalmente i nostri prodotti alle società di trasformazione con obiettivo export o a broker che esportano in paesi del sud e sud-est asiatico, come la Thailandia. Al momento, lavoriamo duramente per trovare acquirenti in nazioni europee come Gran Bretagna, Paesi Bassi e Italia. Cerchiamo contatti per future collaborazioni".

Per maggiori informazioni:
Wang Ben
Wang Ben Garlic Plantation Cooperation
WhatsApp: +86 132 1329 3300


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto