Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La testimonianza di Nicolo' Sparacino (BioFruit Trading)

Non un anello della catena di fornitura, ma l'intera catena

Quando BioFruit Italia è stata fondata nel 2001, era un'azienda specializzata nella produzione di agrumi siciliani di varietà Navelina e Washington Navel e commercializzava la propria frutta nella più grande catena di supermercati italiana, ma solo a livello nazionale. L'espansione è cominciata con la costruzione di un nuovo centro di imballaggio di 2.000 mq affinché l'azienda diventasse maggiormente competitiva e raggiungesse un alto livello organizzativo.

Il primo passo verso l'espansione è stata l'apertura di un nuovo ufficio a Berlino nel 2006, dal quale viene organizzato il commercio internazionale. Ad oggi, la BioFruit Trading è un'azienda internazionale, specializzata nel commercio di agrumi biologici provenienti dalla Sicilia, prodotti nelle piantagioni di proprietà o dei suoi partner.

 Nicoló Sparacino, amministratore delegato della BioFruit Trading

Nicoló Sparacino, amministratore delegato dell'azienda, ha spiegato: "BioFruit Germany fa ancora parte della società-madre italiana. Di fatto la Washington Navel è ancora il nostro prodotto principale: l'agrume viene coltivato a Ribera e commercializzato come parte del marchio Riberella. Ma possediamo anche un marchio privato per i nostri agrumi biologici, chiamato TerraVerde. Questa è anche l'unica arancia D.O.P. in tutto il mondo approvata dall'UE. E la BioFruit Trading è il principale distributore di questo marchio sul mercato internazionale".

Oltre ad agrumi, la BioFruit commercializza anche altri ortofrutticoli siciliani. L'azienda fornisce i prodotti a supermercati, mercati all'ingrosso e fornitori di abbonamenti in diversi paesi europei (Germania, Francia, Belgio, Paesi Bassi, Polonia, Austria, Svizzera, Italia, Irlanda, Inghilterra, Svezia e Repubblica Ceca).

Negozio TerraVerde a Berlino

"A gennaio del 2017 abbiamo inaugurato un negozio di prodotti siciliani a Berlino. Si tratta del primo e unico negozio di alimentari che vende esclusivamente prodotti di origine siciliana nella città di Berlino. Volevamo creare la sensazione di un mercato di agricoltori, con frutta e verdura fresca, ma anche con altri prodotti come olio, pasta e vino" ha affermato Sparacino.

L'obiettivo è quello di aiutare i consumatori a entrare in contatto con i produttori, accorciando la catena di approvvigionamento. "Non vogliamo essere un anello della catena di fornitura. Vogliamo, piuttosto, gestirne di persona tutti gli aspetti, e questo ha molti vantaggi: tempi di transito più brevi, riduzione dei costi e tracciabilità totale del nostro prodotto".

Un concetto di cui la società è orgogliosa. "Nel nostro negozio non si viene a fare la spesa, ma si viene per fare un'esperienza alimentare con annessi servizi di alta qualità; il tutto a un prezzo conveniente e con prodotti importati direttamente dalla Sicilia". Stando alle affermazioni dell'amministratore delegato, questo è un progetto che vorrebbero espandere ulteriormente. "Ci occupiamo noi stessi della produzione della frutta e vendiamo i nostri prodotti B2B all'ingrosso. E abbiamo anche un punto vendita. Tutto in una sola azienda".

Il futuro degli agrumi siciliani
Il commerciante ha grandi speranza per la prossima stagione degli agrumi italiani. "Iniziamo la raccolta delle Navelina verso fine novembre, i primi arrivi di Washington Navel sono previsti per metà dicembre; la stagione proseguirà fino al mese di aprile, con buoni quantitativi. Sebbene le precipitazioni non siano state molte, siamo ben preparati ad evitare perdite. Abbiamo un buon sistema per l'approvvigionamento idrico e l'irrigazione e siamo in grado di garantire una buona produzione". A partire dal 20 ottobre, la società importerà anche clementine dalla Calabria. "Possiamo offrire limoni per quasi tutto l'anno, tranne che per una breve pausa estiva". Un altro importante prodotto biologico per la BioFruit Trading sono le arance rosse.

Il principale concorrente italiano sul mercato europeo è la Spagna, un Paese con un vasto settore biologico. "La qualità della frutta spagnola migliora ogni anno, quindi per competere dobbiamo essere al top". Eppure Sparacino crede che sia ancora un margine di crescita per il mercato degli agrumi biologici importati dalla Sicilia. "Anche se abbiamo sofferto un po' per la concorrenza spagnola negli ultimi anni, non vedo un limite sul mercato, perché crediamo nella qualità del nostro prodotto".

 
Struttura per lo stoccaggio in Sicilia

Per maggiori informazioni:
Nicoló Sparacino
Biofruit Trading  
Handjerystrasse 48
12161 Berlino - Germania
Tel.: +49 30 49805194 
Email: export@biofruit-trading.com
Web: www.biofruit-trading.com


Data di pubblicazione :
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto