E' importante che i broccoli IQF mantengano consistenza e colore

Il broccolo è una verdura che rappresenta una sfida quando viene trattato termicamente (sbollentatura, raffreddamento, quindi surgelazione rapida individuale IQF). La sfida è principalmente nel folto gambo combinato con le cime sottili. Ciò rende difficile mantenere la consistenza dell’ortaggio. Data la diversità di spessore dei broccoli, è piuttosto facile sbollentarli troppo. Questo può anche portare a una consistenza pastosa durante lo scongelamento.

Cleshawn Montague, coordinatore marketing della OctoFrost, ha spiegato cosa è fondamentale quando si surgelano i broccoli con tecnologia IQF: "L'obiettivo più importante nella lavorazione delle verdure è evitare la perdita di colore e i danni alla struttura, mentre è in corso il trattamento termico. I broccoli e il cavolfiore hanno bisogno di maggiore attenzione e  cura. Il modo migliore per farlo è utilizzare l'attrezzatura di trasformazione premium disponibile, per garantire che il processo sia eseguito in modo efficiente e non sbianchi i prodotti. Facendolo in questo modo si assicurerà che i broccoli IQF mantengano consistenza e colore".

Evitare una consistenza morbida dei broccoli trattati con IQF
"Quando si sbollentano i broccoli, è importante avere un controllo completo su temperatura e tempistica. Le soluzioni di trasformazione con sistema IQF della OctoFrost possono raggiungere un raffreddamento rapido, grazie al suo sistema di doccia a pioggia e al tunnel di surgelazione che consente di impostare la velocità ottimale della ventola" ha continuato Montague.

Quando i broccoli vengono sbollentati troppo, si verifica la perdita di sapore, colore, vitamine e minerali, insieme alla consistenza pastosa. Ciò significa che il tempismo è cruciale. La regolazione della velocità del nastro e l'accensione/spegnimento della corretta quantità di docce è fondamentale. Dato che c'è un controllo completo sulla temperatura attraverso la sbollentatura, i risultati di cottura saranno gli stessi per l'intero lotto.

"Ci sono un paio di ragioni per le quali il raffreddamento rapido è molto importante: fermare l’eccessiva sbollentatura istantaneamente e fornire una temperatura di ingresso inferiore a 5° C. Ciò aumenterà la qualità e la resa del prodotto finale, anche per enormi quantità. Avere la temperatura di ingresso inferiore a 5°C garantisce che il prodotto trattato con IQF si raffreddi rapidamente a circa il triplo della velocità. Il refrigeratore OctoFrost IF ha la capacità di raggiungere questa temperatura, mentre quelli tradizionali di solito raggiungono una temperatura di ingresso di 15 °C".

Montague ha spiegato:" Una volta raggiunto lo stadio di surgelazione IQF, è necessario un delicato equilibrio tra fluidizzazione e movimento della base. Questo evita che i broccoli si ammassino. Oltre a ciò, una quantità eccessiva di movimento può effettivamente danneggiare le cime e causare perdite nella resa finale. Il contenuto di acqua nei broccoli è piuttosto alto, a volte arriva fino al 10%. Questo non è un problema grazie alla velocità della ventola controllata e alla base forata".

Un'altra fase cruciale nella produzione del miglior broccolo IQF possibile, è assicurarsi che le singole parti dei macchinari per la lavorazione degli alimenti siano ottimizzate per funzionare in sincronia. Ciò significa armonizzazione delle dimensioni e della capacità sull'intera linea di lavorazione, per produrre broccoli IQF di alta qualità senza perdere efficienza energetica o rendimento.

I vantaggi di una linea di lavorazione IQF completa
L'esperienza ha evidenziato che l'efficienza del surgelatore IQF è tanto importante quanto l'efficienza dei macchinari di trasformazione. Ciò è di grande importanza in quanto il risultato finale della surgelazione può essere compromessa se l'attrezzatura che precede questa fase nella linea di lavorazione IQF, non è ottimizzata. Ecco perché OctoFrost offre una linea completa di lavorazione IQF e soluzioni chiavi in mano per i trasformatori di broccoli. Ciò significa che i produttori possono avere i vantaggi di macchinari efficienti e un solo fornitore per la linea di lavorazione completa.

Con le soluzioni di trasformazione OctoFrost IQF si possono fornire broccoli IQF di qualità premium grazie a:
• controllo delle zone di temperatura in OctoFrost ™ IF Blancher;
• raffreddamento rapido dell'efficiente sistema di doccia a pioggia nel refrigeratore OctoFrost ™ IF;
• convertitori di frequenza su ogni ventilatore, nel surgelatore a tunnel IQF.

Montague ha concluso: "Le zone di temperatura nell'OctoFrost IF Blancher, l'effetto di abbattimento rapido del sistema di doccia a pioggia nel refrigeratore OctoFrost IF e la possibilità di regolare ciascuna ventola nel surgelatore a tunnel OctoFrost IQF e nella tecnologia base in dotazione permettono ai trasformatori di broccoli di migliorare il colore e la croccantezza dei loro prodotti IQF".

Per maggiori informazioni:
Cleshawn Montague
OctoFrost Group
Email: sales@octofrost.com
Web: www.octofrost.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018