L'Ucraina esaurisce le principali quote per l'esportazione verso l'Ue

Al 21 settembre, i produttori ucraini avevano utilizzato il 100% delle loro quote per l'esportazione esente da dazi verso l'Unione europea. Diverse altre quote sono state quasi completamente esaurite.

Olga Trofimtseva, vice capo del ministero della politica agricola dell'Ucraina, ha dichiarato: "La migliore conferma del fatto che l'accordo sulla zona di libero scambio tra l'Ucraina e l'Ue funziona è il costante aumento dei volumi delle nostre esportazioni alimentari. Solitamente, gli esportatori ucraini utilizzano il contingente tariffario per prodotti ucraini quali miele, malto, pomodori trasformati, succo d'uva e di mele, grano, mais e burro per un totale del 100%".

Inoltre, sono state utilizzate anche le preferenze commerciali supplementari per mais, grano tenero, miele e pomodori trasformati ricevute nel 2017. Secondo il Ministero, gli unici inutilizzati sono le quote di esportazione per sciroppo di glucosio, funghi e prodotti trasformati a base di olio, tra gli altri.

Fonte: 112.international/ukraine-top-news 


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018