Avvisi

Ricerca di Personale

Speciale continua

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

Per la stagione 2012/13

Cile: previsto un aumento dell'11% dell'export di ciliegie

Nell'attuale stagione 2012/13, le esportazioni cilene di ciliegie sono previste in aumento dell'11%, fino a 78.000 tonnellate, secondo le ultime stime pubblicate da iQonsulting.

La previsione indica un ulteriore incremento rispetto alle 71.000 tonnellate spedite nel corso del 2011/12 che, a loro volta, avevano messo a segno una crescita del 23% rispetto allo stesso periodo della stagione 2010/11, secondo le dichiarazioni fornite dal direttore esecutivo di iQonsulting, Isabel Quiroz.

L'agenzia di consulenza prevede che le esportazioni verso l'Asia cresceranno ulteriormente in questa stagione, per via della sincronizzazione con le celebrazioni per il capodanno cinese, che si svolgeranno più tardi (10 febbraio 2013) e che daranno ai fornitori più tempo per pianificare le loro spedizioni.

Mentre le spedizioni verso l'Asia sono in aumento, l'agenzia ha detto che il mercato nordamericano riceverà un volume stabile di ciliegie dal Cile. D'altra parte, in Europa ci sarà invece una diminuzione degli arrivi dovuta in gran parte alla crisi economica, ha continuato iQonsulting.

Il Cile è il principale esportatore di ciliegie dell'emisfero sud, rappresentando ben il 91% delle spedizioni totali. L'Asia resta il principale mercato di destinazione delle ciliegie cilene, seguita da Nord America, Europa e America Latina.

NOTA: successivamente, tali stime sono state drasticamente riviste al ribasso a fine 2012-inizio 2013, a causa di forti precipitazioni piovose in Cile.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto

State utilizzando un software che blocca le nostre pubblicità (cosiddetto adblocker).

Dato che forniamo le notizie gratuitamente, contiamo sui ricavi dei nostri banner. Vi preghiamo quindi di disabilitare il vostro software di disabilitazione dei banner e di ricaricare la pagina per continuare a utilizzare questo sito.
Grazie!

Clicca qui per una guida alla disattivazione del tuo sistema software che blocca le inserzioni pubblicitarie.