Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Esportazioni di kiwi greci in notevole aumento

L'uva da tavola greca ha continuato ad essere esportata prevalentemente dalla regione di Kavale, e i prezzi sono rimasti a livelli accettabili. Le esportazioni di frutta estiva (nettarine, prugne, per esempio) continuano in percentuali molto ridotte e provenienti da scorte. Nel frattempo sono in corso anche le esportazioni di kiwi, sebbene in alcuni casi sia purtroppo mancato il soddisfacimento degli standard qualitativi, con il conseguente rischio che l'immagine dei produttori greci ne risultasse danneggiata. Le esportazioni di arance, mandarini e limoni sono cominciate recentemente.

L'associazione degli esportatori sta esortando i servizi ispettivi competenti a intensificare e irrigidire i controlli sulle esportazioni di prodotti ortofrutticoli, per impedire le spedizioni di frutti che non presentino le caratteristiche organolettiche necessarie.

Secondo i dati forniti dal Direttorato di documentazione e statistiche del Ministero dello sviluppo rurale e alimentare, le esportazioni di prodotti ortofrutticoli freschi nella settimana compresa tra il 28 ottobre e il 3 novembre 2017 sono state le seguenti:
  • Arance - 5.474 tonnellate, rispetto alle 6.787 tonnellate l'anno scorso
  • Mandarini - 754 tonnellate, rispetto alle 1.688 tonnellate l'anno scorso
  • Limoni - 649 tonnellate, rispetto alle 493 tonnellate l'anno scorso
  • Kiwi - 37.598 tonnellate, rispetto alle 22.778 tonnellate l'anno scorso
  • Uva da tavola - 90.368 tonnellate, rispetto alle 70.980 tonnellate l'anno scorso.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono giĆ  iscritto