Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il commento di un importatore svedese di fragole con collegamenti in Belgio

Non c'e' molto spazio per le more sul mercato svedese dei piccoli frutti

In Svezia, la domanda di fragole raggiunge il picco nel corso delle celebrazioni della notte di mezza estate, ma la richiesta di fragole arriva anche fuori stagione. "Iniziamo ad importare dalla Spagna a inizio d'anno ma la stagione vera decolla a San Valentino - ha spiegato Niclas Johansson della società di importazione svedese Elsanta - Le importazioni dal Belgio partono ad aprile e i grandi volumi arrivano dal 15 maggio". La Elsanta, rinomata per la nota varietà di fragole, ne importa grandi volumi. La società svedese ha strette relazioni con l'asta belga LTV. Quest'ultima possiede il 51% della società.

Elsanta funge da piattaforma girevole nel commercio svedese di fragole. La società importa grandi volumi che vengono rapidamente venduti a diversi clienti. "Durante la stagione spagnola, riceviamo dai sette ai dieci camion circa, a settimana. Nelle settimane migliori, alla fine di maggio-inizio giugno, normalmente compriamo da tre a quattro camion di prodotti al giorno dalle aste belghe. Praticamente in Svezia tutti acquistano da noi, perché abbiamo molti nuovi arrivi".


Niclas Johansson.

Collegamento belga
Nel 2004, Ove Holmlund fondò la sua società di importazione. La filosofia era di importare un assortimento limitato di grandi volumi e di conquistare così un posto sul mercato. Non ha cominciato solo con le fragole, ma anche con i funghi. Tutti i funghi allora arrivavano ancora dai Paesi Bassi, ma aveva buoni contatti in Polonia, importava da due a tre camion a settimana. Due anni dopo, la sede si trasferì in Belgio, dove acquistò fragole. La struttura dell'azienda è cambiata, diventando un esportatore dal Belgio piuttosto che un importatore dalla Svezia".

Dal 2009 l'attenzione è stata rivolta alla frutta svedese e l'assortimento è stato ulteriormente ampliato. Un anno dopo, metà delle azioni sono state vendute a LTV. Il fondatore conserva delle azioni e ne vende alcune a Niclas. Questa struttura esiste ancora, tutti coloro che lavorano per l'azienda hanno anche delle quote. "E' importante avere proprietari all'interno della società, perché lavoriamo molte ore ed è difficile trovare personale valido" ha sottolineato Niclas.

Grande assortimento di fragole
Quell'anno sono stati vendute tra 2.000 e 2.500 tonnellate circa di pomacee svedesi ed è stata acquistata una stazione di imballaggio a Helsingborg. "Abbiamo dovuto aggiungere valore e garantire la stabilità con altri prodotti, oltre le fragole". Una stazione di imballaggio a sud-est del Paese, nel cuore della zona coltivata a pomacee, dovrebbe in parte garantire questa stabilità.


Nonostante i piccoli frutti siano la principale categoria di prodotti della Elsanta, il magazzino è pieno di altre referenze per arginare i rischi.

Quando un coltivatore di pomacee mette la sua azienda in vendita nel 2012, la Elsanta ritiene vi siano potenzialità e rileva la società. Tuttavia, le basi della società rimangono i piccoli frutti. Ogni anno, vengono commercializzati circa 3.000 tonnellate di fragole. "Supermercati e commercianti al dettaglio rappresentano la nostra clientela, con diverse varietà di fragole" ha detto Niclas. La gamma comprende da dieci fino a quindici varietà, di diverso calibro. "Ogni cliente ha le sue richieste".

Rumba, Honeoye e Malvina tardiva
Le fragole svedesi sono principalmente coltivate in campo aperto. "Abbiamo molti coltivatori in serra, ma la maggior parte delle fragole sono coltivate all'aperto - ha spiegato Niclas - Per prolungare le stagioni, spesso vengono utilizzati i tunnel, ma la campagna tradizionale è fra giugno e luglio, in quei mesi la domanda è più alta". La maggior parte dei coltivatori le offre anche sulle bancarelle, lungo la strada. La varietà di fragola più popolare è la Rumba.

"Quando la si lascia maturare correttamente, la Rumba ha un sapore eccellente e un colore rosso intenso - ha continuato Niclas - Ma quando la fragola viene raccolta troppo presto, rimane insapore". Tuttavia la Rumba è una buona varietà per il mercato svedese, quando le estati sono buone. "La varietà Sonata non è cresciuta molto a causa della muffa grigia". Anche le cultivar Florence e Malvina tardiva si trovano nei campi svedesi. "La Malvina tardiva è molto saporita, ma le rese non sono molto alte".

I lamponi stanno diventando sempre più popolari in Svezia. "Nei mesi estivi, c'è un buon mercato interno per il prodotto. Con le importazioni provenienti dalla Spagna e dal Portogallo, abbiamo un'offerta tutto l'anno". I mirtilli vengono importati da America Latina, Spagna, Germania e Polonia. Questo è il prodotto della categoria a più rapida crescita. Invece è difficile trovare spazio sul mercato per le more. "Le more - ha concluso Niclas - sono un piccolo prodotto, possono essere raccolte lungo le strade".

Per maggiori informazioni:
Niclas Johansson
Elsanta
Knut Påls v. 15
256 69 Helsingborg - Svezia
Tel.: +46 (0) 42 311 13 30
Email: niclas@elsanta.se
Web: www.elsanta.se

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto