Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Germania: costi di raccolta in notevole aumento per i funghi

Gli champignon freschi e coltivati localmente sono sempre più popolari in Germania. Stando all'ultimo sondaggio, condotto dalla Federazione dei Funghi tedesca (Bundes Deutscher Champignon- und Kulturpilzanbauer, BDC), la produzione di funghi in Germania nel 2017 dovrebbe essere di 76.000 tonnellate. Tuttavia, il sondaggio mostra anche che i produttori tedeschi stanno avendo difficoltà legate al forte aumento delle spese di raccolta, poiché il costo netto dell'operazione è aumentato del 28% tra il 2015 e la fine del 2017.



I funghi vengono raccolti a mano. Questo complicato lavoro non può essere meccanizzato nell'immediato futuro senza una perdita in termini di qualità. Miglioramenti dell'efficienza non sono sufficienti a fronteggiare questo aumento dei costi degli ultimi anni, che sono totalmente a discapito dei produttori.

Michael Schattenberg, presidente della BDC, spiega l'attuale situazione dei produttori di funghi tedeschi: "C'è bisogno di prezzi più alti, in modo da poter garantire l'offerta di funghi freschi e di elevata qualità in futuro. I nostri associati sono completamente aggiornati a livello tecnologico. Dei maggiori volumi e una produzione regionale più intensiva non sarebbero sufficienti a fronteggiare l'aumento dei costi".

Fonte: ZVG/BDC

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto