Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Tra le 9 selezionate: GreenBanana, MyFoody e Orthoponics

Startupbootcamp FoodTech annuncia la batteria di startup foodtech del 2017

Startupbootcamp FoodTech, il primo acceleratore globale e indipendente focalizzato nel foodtech e con sede a Roma, ha annunciato le nove startup che entreranno a far parte del programma di accelerazione 2017.

La selezione finale delle migliori startup è il risultato di un intenso processo di valutazione. Le 18 startup partecipanti ai Selection Days sono state infatti precedentemente selezionate tra 755 application ricevute da ben 70 paesi differenti. 21% delle candidature sono arrivate dall’Italia, seguita dagli Stati Uniti (14%), India (9%), Regno Unito (8%), Francia (7%), Israele (6%), Paesi Bassi (5%), Germania (4%), Turchia (2%) e Perù (1%).



"In poco meno di un anno dal primo ciclo di accelerazione, Startupbootcamp FoodTech ha ampliato il proprio raggio d'azione. Non solo è cresciuto il numero di application (+12,96%) ma anche il numero di Paesi da cui sono pervenute le domande (+15). Inoltre, stando ai numerosi pareri ricevuti dai mentors di provenienza nazionale ed internazionale, la qualità dei team invitati ai Selection Days è stata superiore rispetto allo scorso anno - commenta Peter Kruger, CEO di Startupbootcamp FoodTech - I nove team selezionati che si collocano in tutte le aree più interessanti della food innovation, dall'agricoltura di precisione ai cibi sostitutivi, dall'acquaponica alla food discovery, hanno superato con successo un'ardua competizione dovuta all'altissimo livello di innovazione".

Le 9 startup vincitrici faranno parte del programma di accelerazione della durata di 3 mesi che partirà il 16 ottobre, per poi chiudersi con il Demo day del 25 gennaio 2018.

Tra le nove startup vincitrici, troviamo:
  • GreenBanana (L'Aia, Paesi Bassi): banane verdi dell'Uganda, legumi e farine vegetali, sono gli ingredienti per la produzione di pasta e prodotti da forno ideati da GreenBanana. Una linea completamente gluten free, la cui produzione assicura ai coltivatori ugandesi di banane verdi uno sbocco sicuro sul mercato europeo.
  • MyFoody (Milano, Italia): combattere il problema dello spreco alimentare nella grande distribuzione è la mission di MyFoody, che grazie ad un'app con sistema di geolocalizzazione integrato, permette ai consumatori di individuare prodotti in scadenza a prezzo ridotto e consente ai supermercati di ridurre le eccedenze.
  • Orthoponics (Bologna, Italia): offre soluzioni sostenibili, pratiche ed intelligenti per costruire il proprio orto sul balcone di casa. Sfruttando la tecnologia dei sistemi acquaponici, sarà possibile coltivare verdura e ortaggi massimizzando l'utilizzo d'acqua ed eliminando i fertilizzanti.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto