Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rotterdam: nel 2017 le tasse portuali subiranno un aumento del +0,3%

L'Autorità Portuale di Rotterdam ha deciso un lieve adeguamento delle tasse portuali che il prossimo anno subiranno un rincaro del +0,3%, aumento che - ha sottolineato l'authority - equivale alla metà del tasso di inflazione dello scorso anno. L'ente ha specificato inoltre che il rialzo è in linea con l'accordo triennale sulle tariffe portuali siglato con i rappresentanti degli operatori e degli utenti portuali che prevedeva un aumento massimo annuo pari al +1,0%.

L'Autorità Portuale ha annunciato anche misure per stimolare la crescita del traffico di transhipment dei container. Attualmente la tariffa media per il trasbordo di un contenitori nel porto olandese è di otto euro, mentre nel 2017 l'attuale sconto di 3,75 euro per container applicato ai contenitori in trasbordo nel traffico oceanico verrà aumentato a 5 euro e l'attuale sconto di 2,50 euro applicato ai contenitori in trasbordo nel traffico feeder verrà mantenuto invariato.

Il prossimo anno verrà mantenuto anche l'attuale incentivo per le navi portacontenitori che scalano due volte a Rotterdam nell'ambito della tratta europea del servizio marittimo in cui sono impiegate. L'incentivo prevede uno sconto del 25% della tariffa applicato per il secondo scalo nel porto olandese.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto