Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Anche Assomela e Oranfrizer in Oriente per esplorare nuovi mercati

Assomela, insieme ad altre 40 società europee del settore agroalimentare, ha partecipato alla missione organizzata dal Commissario Europeo all'Agricoltura Phil Hogan, dal 2 al 9 novembre scorsi, nell'ambito della campagna "Tastes of Europe".

Il viaggio, che si è svolto tra Vietnam, Singapore e Indonesia, aveva come scopo principale la valutazione delle potenzialità di tali mercati, con seminari ed incontri con eventuali partner commerciali, ed una forte azione di livello comunitario per favorire accordi di libero scambio con tali paesi.

"Un'occasione molto importante e ricca di spunti interessanti per il nostro comparto – ha affermato Alessandro Dalpiaz, direttore di Assomela ed Apot, che ha partecipato alla missione assieme al sig. Thomas Oberhofer, Presidente del Consorzio VI.P Val Venosta - "perché ci ha consentito di consolidare i presupposti per superare le "barriere fitosanitarie" ed i problemi normativi che oggi impediscono o condizionano l'accesso in particolare al Vietnam ed all'Indonesia".


Clicca qui per un ingrandimento della foto.

Nelle diverse tappe del fitto programma di lavoro, Assomela ha incontrato le Ambasciate e le Istituzioni Italiane che operano ad Hanoi, Ho Chi Min, Singapore e Jakarta, consolidando rapporti fondamentali per possibili futuri sviluppi commerciali dei consorzi soci.

"Abbiamo potuto dialogare in un clima fruttuoso e cordiale con i dirigenti della Direzione Agricoltura della Commissione Europea – dichiara il dott. Alessandro Dalpiaz – con il privilegio di un incontro con il Commissario Phil Hogan, riservato ad alcuni rappresentanti del settore ortofrutticolo Europeo, nel corso del quale abbiamo in particolare evidenziato il contributo del settore ortofrutticolo e della Cooperazione per il mantenimento del territorio, l'occupazione, la produzione di frutta salubre e garantita.

"Una grande soddisfazione - dice il sig. Thomas Oberhofer - non solo per la percezione di una concreta vicinanza del Commissario e delle Istituzioni Europee ed Italiane ai nostri problemi, ma anche per i tanti spunti che portiamo a casa e che dovremo cercare di mettere a frutto in Trentino Alto Adige a beneficio delle migliaia di frutticoltori che rappresentiamo".


Clicca qui per un ingrandimento della foto.

Assomela, con la dott.ssa Giulia Montanaro, ha recentemente partecipato ad una missione in Cina dove ha incontrato le autorità fitosanitarie cinesi, con le quali è in corso il confronto per permettere l'acceso alle mele e pere italiane, confermando così di avere messo al centro della propria azione il tema strategico dell'accesso ai nuovi mercati.

Insieme ad Assomela, alla missione in Vietnam, Singapore e Indonesia hanno partecipato per l'Italia anche l'Alleanza delle Cooperative Italiane, guidata dal Presidente Giorgio Mercuri, con i Consorzi Parmareggio e Conserve Italia, Pasta Divella, MGM Mondo del Vino ed Oranfrizer.

L'esperienza di Oranfrizer
A Giacarta, in Indonesia, tra i delegati europei c'era anche Salvo Laudani, membro del board di Freshfel Europe e marketing manager di Oranfrizer. Egli è stato speaker del seminario introduttivo su come fare business in Indonesia, ha potuto concretizzare nuovi accordi commerciali e ha affrontato insieme agli altri rappresentanti, in particolare del settore fresh produce, i temi principali della missione: l'accesso a nuovi mercati, la riduzione delle barriere fitosanitarie e la finalizzazione di accordi di libero scambio per valorizzare il settore agroalimentare, la promozione delle eccellenze europee, la politica di qualità dell'Unione Europea e le nuove strategie commerciali da condividere.

Gli operatori del mercato indonesiano intendono avviare nuove importazioni di prodotti agroalimentari di alta qualità provenienti dall'Unione Europea per soddisfare le tendenze alimentari della popolazione che sta attraversando una fase di rapido sviluppo. Anche i consumi stanno cambiando e la classe media in breve tempo è cresciuta del 57%. Tra i prodotti made in Italy che potrebbero trovare riscontro e sviluppo in Indonesia ci sono l'arancia rossa e le spremute prodotte in Sicilia.

"Innovare per Oranfrizer significa anche esportare in mercati inesplorati – ha detto Nello Alba, amministratore unico di Oranfrizer – introdurre agrumi e spremute "made in Italy" oltre i confini dell'Europa per noi è una missione continua, l'Indonesia è uno dei nostri paesi-obiettivo, come anche la Cina".

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto