Ucraina: in calo i consumi di banane

I consumi di banane sono diminuiti in Ucraina. Nel mese di ottobre 2014, il paese ha importato solamente 18.000 tonnellate, il 18% in meno rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, quando i volumi erano 22.000 tonnellate.

L'85% delle importazioni ucraine di banane proviene dall'Ecuador. La Costa Rica è al secondo posto con l'11%.

Nel corso dei primi due mesi della stagione 2013/14 sono state importate 31.000 tonnellate di banane, un calo del 23% rispetto a settembre-ottobre 2013. La flessione anno su anno dell'import è causata dai prezzi relativamente alti dovuti a loro volta alla svalutazione della Grivnia ucraina (UAH). Al momento, il frutto è venduto a UAH 17,00-17,50/kg (1,13-1,16 dollari/kg), quasi il doppio rispetto allo stesso periodo della stagione precedente. Inoltre, la capacità di pagamento del paese rimane piuttosto bassa.

Importazioni inferiori sono anche dovute all'abbondante fornitura di mele nazionali a basso costo, che solitamente competono con le banane sul mercato ucraino.

Fonte: fruit-inform.com

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto