Confagricoltura fa il punto sulla stagione

Mele cuneesi: qualita' buona e rese in linea

Messa in archivio la deludente campagna delle pesche e nettarine, i frutticoltori cuneesi accolgono con soddisfazione i positivi riscontri che stanno arrivando dalla raccolta delle mele. Nonostante una stagione difficile a causa soprattutto di un'estate anomala, il prodotto sta dando risultati oltre le migliori previsioni: la qualità è elevata e le rese sono in linea con gli scorsi anni, sia per le varietà estive, la cui raccolta si è conclusa ai primi di settembre, sia per quelle tipicamente autunnali, le cui operazioni di stacco andranno avanti ancora per una decina di giorni.

A lasciare un primo commento è Alberto Giordano, presidente della sezione Ortofrutta di Confagricoltura Cuneo: "Le condizioni climatiche durante il periodo di raccolta hanno favorito la produzione delle mele, sia quelle estive che quelle autunnali – spiega - In generale, la qualità e la quantità sono buone e anche la pezzatura si presenta più che soddisfacente. A livello estetico, poi, il prodotto presenta in generale colorazioni sostenute, non ci sono spaccature e lo scarto è ridotto al minimo. A livello commerciale siamo agli inizi, il mercato è ancora molto lungo, ma considerata l'elevata qualità dei prodotti speriamo che anche i prezzi siano quelli che ci attendiamo."

Analoghi commenti giungono dai tecnici di Confagricoltura Cuneo: "Il tempo instabile della prima parte della stagione estiva fortunatamente non ha influito sulla campagna delle mele. La qualità infatti è molto buona, a partire dalla durezza della polpa - sottolinea Simone Monge, tecnico frutticolo dell'associazione agricola - Le rese sono nella norma, in linea con lo scorso anno e anche la raccolta delle tipologie autunnali (Rosse e Golden), ormai in via di ultimazione, sta riservando riscontri più che positivi, sotto tutti i punti di vista."

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto