Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna: aumentano consumo e spesa per frutta e verdura

Il consumo di frutta e verdura delle famiglie spagnole nel mese di ottobre 2012 è aumentato del 3,3%, per un totale di 741,8 milioni di chili, rispetto allo stesso mese del 2011, mentre la spesa è cresciuta del 5,2%, attestandosi su 1.017 milioni di euro. Questi gli ultimi dati del Panel di consumo alimentare del ministero spagnolo dell'Agricoltura, Alimentazione e Ambiente, elaborati da Fepex.



Nel mese di ottobre, il consumo di frutta nelle case spagnole è aumentato del 4% rispetto allo stesso mese del 2011, sia in termini di volume che di spesa, raggiungendo 401,5 milioni di kg e 562,6 milioni di euro, rispettivamente. Mele, melone e banane i frutti più consumati, anche se le crescite maggiori si osservano per prugne, meloni, angurie e pere.

Sempre rispetto a ottobre 2011, il consumo di verdure ha raggiunto i 251,3 milioni di chili, pari all'1,8% in più. La spesa è aumentata del 5%, per un totale di 394,7 milioni di euro. Pomodori e cipolle sono stati gli ortaggi più consumati, con un aumento in volume dell'1,2% e del 6,4% rispettivamente.

In quanto alle patate, i consumi delle famiglie spagnole nel mese di ottobre si sono attestati su 88,9 milioni di chili, un aumento del 5%, mentre la spesa ha totalizzato 59,5 milioni di euro, in crescita del 20%.

Nel periodo da gennaio a ottobre 2012, il consumo di frutta e verdura ha raggiunto i 7.364 milioni di chili, con un incremento dell'1,9% rispetto ai primi dieci mesi del 2011, mentre la spesa è diminuita dello 0,5% a 9.575 milioni di euro.

Il consumo di frutta fresca in questo periodo è aumentato del 3%, per un totale di 4.049 milioni di chili, la spesa è invece rimasta invariata rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente: 5.228 milioni di euro.
Il consumo di verdure è stato di 2.425 milioni di chili (-0,4%), cioè 3.805 milioni di euro (+0,3%). Il consumo di patate si è attestato su 889 milioni di chili (+3,3%) e 542 milioni di euro (-10%).

Per Fepex, il comportamento dei consumi riflette la crescente consapevolezza di chi acquista circa i benefici per la salute apportati da frutta e verdura.

Fonte: Fepex

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto