Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il fatturato 2012 di Almaverde Bio segna un portentoso +9%

Malgrado la forte crisi dei consumi nel comparto agroalimentare (-2,8% a fine 2012, secondo Federalimentare), il fatturato 2012 di Almaverde Bio, il primo marchio del biologico in Italia, è in netta controtendenza, registrando un incremento del +9%.

Questo il commento rilasciato a FreshPlaza da Renzo Piraccini, presidente della società consortile: "Si tratta di un risultato che ha del rivoluzionario ed è la dimostrazione che, quando c'è un prodotto cui riconoscere valore, il consumatore spende".

"Sembra un paradosso – continua Piraccini – ma un momento evidentemente difficile per i consumi si può rivelare anche un'occasione di sviluppo per prodotti bio e di qualità".

Con una gamma di offerta di oltre 300 referenze, Almaverde Bio offre ai consumatori italiani una scelta completa di prodotti certificati biologici, privi di additivi chimici, coltivati nel rispetto della salute dell'uomo e dell'ambiente.



"I licenziatari continuano a sfornare nuove referenze e a testarle per approfondire ulteriormente la gamma di prodotti. E, se ora sono 300, ci proponiamo di arrivare a 400 referenze nel giro dei prossimi due anni" prosegue il presidente di Almaverde Bio.

Nessuna esitazione, dunque, per Renzo Piraccini: "Come abbiamo più volte dichiarato, siamo convinti della strada intrapresa e intendiamo insistere in questa direzione: la marca crea valore e, per il consumatore, insieme a qualità e innovazione è sinonimo di valore vero. Per questo siamo decisi a inserire sempre più prodotti sugli scaffali della Grande distribuzione".



Il marchio Almaverde bio è sostenuto e finanziato da 12 imprese italiane specializzate nella produzione di alimenti biologici che, da oltre 10 anni, hanno scelto di puntare sulla politica di marca per comunicare direttamente al consumatore i valori del biologico e l'importanza di una scelta che oggi non è solo di nicchia ma un'opportunità per tutti.

Lo sforzo di penetrazione del mercato del marchio Almaverde bio è premiato da una sempre maggiore notorietà dei prodotti e dall'apprezzamento del pubblico che, anche quest'anno, sarà raggiunto da una campagna di comunicazione televisiva e radiofonica nazionale.

Dal 28 dicembre per 10 giorni, infatti, tornano sulle principali emittenti radio e televisive gli spot Almaverde Bio. La campagna svilupperà oltre 40 milioni di contatti utili, che si andranno a sommare ai 37 milioni raggiunti durante le Olimpiadi di Londra (vedi notizia su FreshPlaza del 26/07/2012).



Una campagna nazionale importante incentrata sui valori del biologico, e che proietta Almaverde Bio verso un posizionamento di marca affidabile per una linea di prodotti alimentari di qualità e biologici, destinata a un ampio pubblico.

I soci e le referenze Almaverde bio:
  • CA’ NOVA (Gruppo Apofruit): Frutta e verdura fresca – IV gamma di verdura – IV gamma di frutta – prodotti di V gamma
  • FILENI Simar: Carni bianche e carni rosse, affettati e salumi
  • FRUTTAGEL: Nettari di frutta, bevande a base frutta, ortaggi surgelati, derivati di pomodoro
  • NATURA NUOVA: Polpe e omogeneizzati di frutta, gastronomia vegetale, “latti” vegetali, sciroppo di riso
  • BESANA: Frutta secca ed essiccata
  • NOVISSIME (GRUPPO EUROVO): Uova e oviprodotti
  • PASTIFICIO ASTRABIO: Pasta di semola, al kamut, al farro, all’uovo
  • MOLINO SPADONI: Farine e derivati, pane e derivati, prodotti da forno
  • ISALPA (Gruppo Saclà)Olio, aceti, sottoli, sottaceti, sughi e condimenti, confetture, legumi conservati, miele
  • CIRCEO PESCA: Pesce fresco, surgelato e prodotti ittici
  • GALVANINA: Bevande soft drink e ice tea.
  • VALSOIA: Gelati, latticini.
Contatti:
Almaverde Bio Italia
Viale della Cooperazione, 400
47522 Cesena (FC)
Tel.: (+39) 0547 414111
Fax: (+39) 0547 414166
Web: www.almaverdebio.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto