Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Total Produce acquisira' il 65% delle azioni di Oppenheimer Group (Oppy)

La società ortofrutticola irlandese Total Produce rileverà il 65% di Grandview Ventures Limited, compagnia nordamericana che commercia ortofrutta sotto il nome di Oppenheimer Group; l'acquisizione di svolgerà in due fasi per un prezzo complessivo di 32 milioni di Euro.

Oppenheimer Group, conosciuto anche come Oppy, fornisce ortofrutticoli freschi ai suoi clienti della distribuzione al dettaglio, all'ingrosso e di servizio alimentare in tutti gli Stati Uniti e in Canada. Il gruppo si avvale di una rete di coltivatori in tutto il mondo e opera da numerose sedi sparse in tutto il Nord America.

Nel 2011, Oppy ha fatturato 525 milioni di dollari canadesi (410 mln di Euro), con profitti operativi su base corretta di 11 milioni di dollari canadesi (8,6 mln euro).

A gennaio 2013, Total Produce acquisirà una quota azionaria di Oppy pari al 35%, a fronte di un versamento di 11,7 milioni di Euro. Un pagamento addizionale per queste azioni verrà effettuato nel 2015 se si dovessero raggiungere determinati obiettivi di profitto. Un ulteriore 30% del pacchetto azionario verrà acquistato nel 2017, ad un prezzo che sarà determinato in base ai profitti futuri. In ogni caso, l'esborso complessivo per l'acquisizione non dovrà superare i 32 milioni di euro (40 mln di dollari canadesi)

Total Produce ha riferito che il processo di acquisizione è coerente con la sua espansione internazionale e rappresenta un accesso importante nel mercato nord-americano. Oppy continuerà ad essere amministrato dal suo attuale presidente e amministratore delegato John Anderson e dal suo team attuale.

Come dichiarato da Carl McCann, presidente di Total Produce: "Questa transazione ci offre una grande opportunità di crescita e rappresenta un'estensione della strategia di sviluppo del gruppo che mira ad acquisire le attività solide presenti nel nostro settore. Siamo ansiosi di lavorare con John Anderson ed il suo team dato che hanno un'eccellente reputazione in questo settore."

Da parte sua, Anderson ha riferito: "Siamo molto contenti di entrare in questa alleanza strategica con Total Produce, un partner che favorisce la nostra abilità di crescere strategicamente e di beneficiare al contempo i nostri coltivatori e clienti continuando ad operare autonomamente. Aspettiamo con ansia le opportunità che si presenteranno mano mano che metteremo all'opera le sinergie tra le due organizzazioni."

Fonte: businessandleadership.com

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto