Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Estremadura (Spagna) rappresenta il 20% della produzione mondiale di noci

Il presidente del governo di Estremadura, José Antonio Monago, ha informato che ben il 20% della produzione mondiale di noci ha origine nella comunità spagnola autonoma di Estremadura. Ha inoltre assicurato che si tratta di un prodotto di qualità "premium", proprio come tutti gli altri prodotti della regione, coltivato in maniera sostenibile.

Monago ha rilasciato queste dichiarazioni durante una visita alla piantagione di noci nere americane che si trova nella città di Talyuela, nella provincia di Caceres. La piantagione è di proprietà dell'impresa Foresta, e Monago ha provveduto ad esprimere i suoi complimenti per le continue innovazioni apportate dall'azienda nel segmento.

Il presidente della comunità autonoma ha lodato l'azienda anche per i circa 120 posti di lavoro creati durante il periodo della raccolta delle noci, in quella che viene considerata la migliore piantagione di noci americane al mondo, situata nel nord della regione.

Il presidente ha spiegato che la società Foresta ha firmato un accordo con un'impresa nord-americana per la vendita dei suoi prodotti negli Stati Uniti sotto il nome di "Noce Nera di Estremadura". "Sarà un altro marchio della nostra regione, visto che le noci avranno il sigillo: "Estremadura Spagna"," ha aggiunto.

Fonte: digitalextremadura.com

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto