Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Argentina: meno volumi disponibili di mele, ma si investe per il futuro del settore

Secondo le stime dell'Associazione dei Produttori ed Esportatori di Frutta Fresca di Mendoza (Aspeff), l'Argentina si trova con 400 milioni di kg di mele in meno. In province come Rio Negro e Neuquén si sta scartando fino al 60% del raccolto di mele perché la qualità non è conforme a quella richiesta dal mercato, mentre nella provincia di Mendoza il deficit di produzione ammonta a 200 milioni di kg.

Dietro iniziativa dei produttori e con il supporto del governo, la provincia di Mendoza ha intrapreso un progetto ambizioso volto all'ampliamento della superficie di coltivazione dedicata a questi frutti; verranno infatti piantati a mele ben 5.000 ettari. Questa nuova area dovrebbe produrre 200 milioni di kg nell'arco di 10 anni. Questo permetterà di coprire metà della richiesta nazionale e di rimediare al deficit provinciale.

Fonte: Diariodecuyo.com.ar

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto