Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Svizzera: azienda trasforma le bottiglie di plastica in filati

L'azienda tessile svizzera Christian Fischbacher ha creato un nuovo sistema per trasformare la plastica delle bottiglie in filati. Il nuovo tessuto, chiamato "Benu", è ottenuto al 100% grazie al riciclo delle bottigliette.

Il nome deriva dalla mitologia egizia ed è ispirato a un uccello mitologico, divinità zoomorfa simbolo della resurrezione dopo la morte e quindi dell'eternità. Un'altra curiosità risiede nel fatto che, in inglese, questa parola si pronuncia "be new", ossia "sii nuovo".

Il polietilene tereftalato, più noto come PET, è già stato impiegato in passato per diversi usi una volta che è stato riciclato. Sembra che con 4 bottiglie in PET da 2 litri, la Christian Fischbacher sia in grado di produrre un metro di stoffa.

I tessuti vengono trattati con un fissaggio speciale e del tutto ecologico conosciuto come NanoTex che rende la superficie idrorepellente e le stoffe antimacchia.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto