Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

In calo l'import-export di pomodori spagnoli nel 2010

La Spagna ha esportato 538.045 tonnellate di pomodori tra gennaio e settembre 2010, il 13% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Anche l'import di pomodoro, nel periodo considerato, è calato del 20%, per un totale di 98.394 ton. E' quanto rivela FEPEX, la federazione spagnola dei produttori ed esportatori ortofrutticoli.

Nel corso dei primi 9 mesi del 2010 l'export di pomodori rappresentava il 20,8% del totale degli ortaggi esportati, con un volume di 538.045 ton. Il valore di queste esportazioni di pomodoro ammontavano a circa 601 milioni di euro, un aumento dell'1,2% rispetto al 2009.

Export di pomodori: gen-set 2009, a confronto con gen-set 2010

Tra gennaio e settembre 2010 i pomodori hanno rappresentato il 10,5% del totale degli ortaggi importati, con un volume di 98.394 ton. Il valore delle importazioni è calato del 29,7% raggiungendo quota 39.064.997 euro.

Import di pomodori: gen-set 2009, a confronto con gen-set 2010


Nel corso dei primi 9 mesi del 2010, la Spagna ha esportato complessivamente 2.587.033 ton di ortaggi, il 5,6% in meno rispetto allo stesso periodo del 2009. Il volume totale degli ortaggi importati risultava di 929.811 ton, un calo dell'1,6%.

Il valore complessivo dell'export ammonta a circa 2.581 milioni di euro, un aumento del 9,7% rispetto al 2009. Il valore delle importazioni è calato del 2,6%, raggiungendo quota 357 milioni di euro.

L'Unione Europea riceve il 94% dell'export ortofrutticolo spagnolo. Le principali destinazioni sono Germania, Francia e Regno Unito. Secondo i dati di FEPEX, la Germania rappresenta una quota del 23% dell'export, seguono Francia con il 20% e Regno Unito con il 12%.

Fonte: Syngenta Seeds Vegetables Today

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto