Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Acquisito il 20% delle quote

Capitale turco entra nella compagnia navale francese CMA CGM

La compagnia navale francese CMA CGM, impegnata nella ristrutturazione di circa 5 miliardi di dollari di debiti, ha dichiarato di aver ricevuto un investimento di 500 milioni di dollari da parte della compagnia turca Yildirim, a gestione familiare, dietro acquisizione di un 20% del controllo azionario.

Grazie a questo accordo, la CMA CGM, terzo maggiore operatore al mondo nel settore dei container, si avvia a trovare compromessi con i suoi creditori.

La compagnia francese, con base a Marsiglia, è stata fondata da Jacques Saade, il quale manterrà, secondo quanto dichiarato dal figlio Rodolphe, un "ruolo attivo" nel consiglio di amministrazione, dove ora la Yildirim ha tre seggi sui dieci complessivi.

CMA CGM, oltre al debito di 5 miliardi, possiede asset per 9 miliardi di dollari e proseguirà negli investimenti in terminal, containers e vascelli cargo.

Da parte sua, la compagnia turca Yildirim ha precisato che il suo ingresso nel capitale sociale di CMA CGM non deve essere considerato un investimento puramente finanziario, ma una vera e propria partnership industriale nel business dei terminal.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto