Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Zespri: ultime previsioni sull'andamento dei prezzi del kiwi

Secondo Carol Ward, responsabile per i servizi corporate e produttori della compagnia neozelandese ZESPRI, i ritorni della vendita di kiwi risultano al momento superiori rispetto alla passata stagione, anche se il recupero dalla crisi finanziaria globale appare più rapido in Giappone e nell'est asiatico invece che in Europa e Nord America.

I ritorni per i produttori di Zespri GREEN (kiwi a polpa verde) si situano al di sopra del livello di 4 dollari/vassoio (0,39 centesimi in più rispetto alla stagione 2009/10). Anche il kiwi Zespri GOLD (a polpa gialla) dovrebbe incassare 0,99 dollari in più rispetto alla passata stagione, sull'onda di una forte domanda, combinata con volumi inferiori al previsto per ragioni climatiche. Più lento delle stime sta risultando invece l'andamento del prezzo per i kiwi Zespri GREEN ORGANIC (verdi da agricoltura biologica), per i quali si prevede un calo del ritorno al produttore pari a 0,06 dollari/vassoio rispetto alla stagione precedente.

Carol Ward annuncia che l'ultimo vascello della stagione partirà in data 28 ottobre 2010 dal Porto di Tauranga alla volta del Giappone. Circa il 10% del raccolto neozelandese deve ancora essere commercializzato.

Sul fronte del cambio valutario tra dollaro neozelandese e altre valute internazionali, la responsabile Zespri ha osservato che la politica di copertura finanziaria adottata dall'azienda per difendersi dal rischio di cambio è risultata premiante: in mancanza di copertura, i ritorni medi per vassoio di kiwi sarebbero stati quest'anno inferiori fino a 0,85 dollari rispetto alle previsioni.

Per il futuro, l'azienda continuerà a investire in innovazione varietale e in comunicazione al pubblico relativamente ai benefici salutari del kiwi.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto