Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A breve inizia la stagione sui mercati italiani

Arriva l’uva sudafricana nel cartone blu di The Grape Co

Dal 2005 NCX Fruit Marketing è esclusivista per l’Italia della marca di uva sudafricana The Grape Co. Thomas Drahorad è stato ospite all’incontro dei produttori del Western Cape in preparazione della stagione.

Il 14 ottobre scorso si è tenuto a Paarl (Sudafrica) l’incontro dei produttori The Grape Co della regione del Western Cape. Da questa area provengono i maggiori quantitativi esportati verso l’Italia. Per questo motivo Thomas Drahorad, amministratore delegato di Ncx Fruit Marketing, è stato invitato alla riunione per riferire direttamente ai partecipanti la situazione del mercato italiano.


Hanno Scholtz (The Grape Co), Thomas Drahorad (NCX Fruit Marketing) e Johann Eksteen (produttore del Western Cape)

L’evento è stato aperto dalle relazioni di Jaco Kruger, Hanno Scholtz e Johannes Fouché, i responsabili commerciali di The Grape Co. In seguito ha parlato il direttore tecnico Jurgen Smith che ha riferito sullo stato di avanzamento della stagione nelle varie zone di produzione.


L'incontro dei produttori The Grape Co della regione del Western Cape

Nella regione precoce del Mpumalanga le quantità si stanno sviluppando generalmente bene. Si prevede un calo nella disponibilità nelle varietà precoci bianche Early Sweet e Prime, mentre le seedless rosse (Flame e Crimson) mostrano uno sviluppo molto promettente. I primi raccolti di seedless bianche inizieranno nella settimana 44 (Early Sweet) per proseguire nella settimana seguente con la varietà Prime e Flame Seedless nella settimana 46.



Mpumalanga Early Sweet e Flame

Le varietà nere stanno avendo una sviluppo qualitativo ottimale, sia quelle con i semi (Black Gem, Dan Ben Hannah e Red Globe) sia quelle senza semi (Midnight Beauty e Sable Seedless).

Nella regione dell’Orange River, che segue come stagionalità quella di Mpumalanga, le temperature sono state finora più fresche. Attualmente la Prime più precoce ha un’acinatura di 14/15mm, mentre la Sugraone ha un’acinatura di 4-6mm. La prima Thompson seedless (attualmente con un’acinatura di 4mm) sta mostrando una qualità superiore a quella dell’anno scorso. La qualità e l’acinatura di questa zona sono previste di ottimo livello per tutte le varietà.


Orange River Prime

I primi arrivi in Italia sono previsti nella seconda metà di dicembre con le varietà nere precoci Black Gem e Dan Ben Hannah. Tutti i cartoni sono nella marca "The Grape Co" e riportano il codice tracciabilità che permette di risalire all’azienda e al lotto di produzione. Ogni produttore ha la certificazione GlobalGAP.



"La caratteristica principale dell’uva The Grape Co è la qualità costante, costruita con la professionalità dei produttori, il supporto tecnico continuo e un rigoroso controllo qualità, effettuato sia in partenza che all’arrivo in Italia. La logistica è molto curata e possiamo consegnare il giorno seguente in tutto il nord e centro Italia, a partire dal nostro magazzino a Verona" afferma Thomas Drahorad, che cura la commercializzazione di questa linea di prodotto in Italia.

Contatti:
Thomas Drahorad
E-mail: thomas@ncx.it
NCX Fruit Marketing
Web: www.ncx.it


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto