Risultati del primo semestre 2008

Syngenta: eccellente performance, prospettive di mercato favorevoli

Pubblichiamo qui di seguito l'abstract dei risultati di Syngenta, relativi al primo semestre 2008. Per un più ampio Comunicato Stampa cliccare qui (file in formato .doc).

Sintesi dei risultati:
• Vendite più 20 % a tasso di cambio costante (TCC) a 7,3 miliardi di $
• Vendite Crop Protection più 21% a 5,55 miliardi di $
• Vendite Seeds più 15% a 1,74 miliardi di $
• Utile per azione più 3 % a 16,53 $
• Utile per azione a 15,93 $ dopo ristrutturazioni e minusvalenze
• Espansione della capacità produttiva per soddisfare la crescita della domanda a lungo termine.

Mike Mack, Chief Executive Officer, ha dichiarato:

"L’incremento dei prezzi delle derrate agricole e il loro impatto sul costo dei prodotti alimentari ha aumentato la consapevolezza del ruolo fondamentale dell’agricoltura. La sfida di dover incrementare l’offerta mondiale di cibo del 50% nei prossimi 20 anni, comporta non solo il continuo aumento della produttività, ma anche che il relativo ritmo di crescita sia più veloce".

"I risultati di Syngenta nel primo semestre 2008 illustrano molto bene il ruolo guida che la tecnologia sta già giocando nell’evoluzione della produttività agricola. La forte crescita registrata in tutte le regioni dimostra che gli agricoltori di tutto il mondo sono disposti ad investire di più nelle loro colture. Confidando nelle prospettive di crescita della nostra divisione Crop Protection, abbiamo deciso di investire per aumentare la capacità produttiva di quei prodotti per cui ci attendiamo un sostanziale incremento delle vendite".

"Nei Seeds, il riconoscimento del valore della nostra offerta e della nostra pipeline per Mais e Soia, è stata accompagnata da una rapida crescita della linea Oleaginose ed Orticole. In tutte le nostre attività abbiamo intensificato la nostra attenzione nei mercati emergenti in modo da fornire i benefici della moderna tecnologia agricola a quei paesi dove la necessità di migliorare la produttività è più importante".

VENDITE: CRESCONO I VOLUMI IN UN MERCATO IN OTTIMA SALUTE
•Vendite più 20% a tasso di cambio costante (TCC) a 7,3 miliardi di $
Le vendite a tasso di cambio costante (TCC) sono aumentate del 20 %, con una crescita in tutte le regioni e per tutte le linee di prodotto. L’aumento delle vendite è stato in gran parte influenzato dai volumi, mentre il contributo dovuto ai prezzi è stato del 3 %. Le vendite riportate a tasso di cambio corrente, hanno registrato un aumento del 28 % a 7,3 miliardi di $. Le vendite di Crop Protection(*) sono cresciute del 21 % (TCC) e quelle di Seeds del 15 %. La considerevole crescita in volume e gli incrementi di prezzo hanno più che compensato l’aumento di 30 milioni di $ causato dai costi delle materie prime nel primo semestre ed ha consentito significativi investimenti in nuove opportunità di crescita.

(*) Le vendite di Crop Protection comprendono 18 milioni di $ di vendite infra-gruppo

GLI UTILI PER AZIONE CRESCONO GRAZIE A OTTIMI RISULTATI OPERATIVI
• Utile per azione(1) a più 36% a 16,53 $
L’utile per azione, al netto di ristrutturazioni e minusvalenze, è salito del 36% a 16,53 $. Escluso l’utile straordinario del 2007, l’utile per azione è stato più 41 %. Questo incremento è stato causato da un migliore risultato operativo. Dopo i costi di ristrutturazioni e minusvalenze, gli utili per azione sono stati di 15,93 $. (2007: 12,43 $, compreso l’utile straordinario).

(1) Utile per azione su una base interamente diluita, al netto di ristrutturazioni e minusvalenze.

RIMBORSO AGLI AZIONISTI
Un dividendo di 4,8 franchi svizzeri per azione (2007: 3,80 CHF) è stato pagato il 25 aprile 2008, con un esborso complessivo di 450 milioni di $. In linea con l’obiettivo Syngenta di restituire agli azionisti fino ad 1 miliardo di $ nel 2008, un totale di 1,22 milioni di azioni sono state riacquistate nella prima parte dell’anno al costo totale di 349 milioni di $. La restituzione di capitale totale agli azionisti nel primo semestre è stata di 799 milioni di $.


Clicca qui per un ingrandimento della tabella
(2) Crescita a tasso di cambio costante (TCC)
(3) Utile netto agli azionisti di Syngenta AG.

PROSPETTIVE FUTURE: ENTRO IL 2009 L’ UTILE PER AZIONE SARA’ AL 15-20%
“Pensiamo che il bisogno di aumentare la produttività agricola porti ad una sostenuta domanda di nostri prodotti, permettendoci di migliorare il nostro obiettivo del 2009 al 15-20% di utile per azione(*). Guardando avanti, il programma di aumento della nostra capacità produttiva rafforza la certezza sulla bontà della nostra offerta e sulle prospettive per il nostro business”.

(*) Su base interamentediluita,escluso lo utile straordinario del 2007, ristrutturazioni,minusvalenze ed il programma di riacquisto di azioni.

ESPANSIONE DELLA CAPACITÀ PRODUTTIVA
Syngenta annuncia oggi la messa in opera di un programma di ampliamento della propria capacità produttiva con investimenti previsti di 600 milioni di $ nei prossimi tre anni 2008-2010, con un periodo di ritorno sull’investimento stimato in meno di 4 anni. L’espansione della capacità produttiva si concentrerà sui siti Syngenta di Grangemouth nel Regno Unito e Monthey in Svizzera. I principali prodotti coinvolti sono il fungicida azoxystrobin (AMISTAR®) e l’insetticida thiamethoxam (ACTARA®/CRUISER®). La decisione di investire su questi prodotti è basata sul loro straordinario successo odierno, e sulla tendenza a migliorare la performance delle colture che è favorevole a lungo termine. Il loro potenziale picco di vendite è stimato a 3,5 miliardi di $ (vendite 2007: 1,2 miliardi di $).

SYNGENTA CROP PROTECTION: CRESCITA PER TUTTI I PRODOTTI, IN TUTTE LE REGIONI
•Vendite Crop Protection più 21%(2) a 5,55 miliardi di $
Nel primo semestre le vendite sono cresciute grazie all’ampiezza di gamma che ha assicurato ottimi risultati di mercato. A trainare le vendite hanno contribuito il fungicida AMISTAR® (+57%), l’insetticida thiamethoxam (+32%) nelle due varianti ACTARA® e CRUISER®, e negli erbicidi non selettivi TOUCHDOWN® che ha registrato una crescita senza precedenti con un aumento di prezzo vicina al 50 %.

SYNGENTA SEEDS: FORTE AUMENTO DELLE VENDITE, ULTERIORE PROGRESSO REALIZZATO NELLA TRASFORMAZIONE DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI
•Vendite Seeds più 15%(2) a 1,74 miliardi di $
Syngenta possiede il portfolio prodotti più diversificato dell’industria delle sementi che comprende mais, soia, colza, barbabietola da zucchero, orticole e fiori. Ottime notizie dalle tre linee di prodotto della divisione Seeds di Syngenta:
Mais & Soia:
Crescono al ritmo del 7% (TCC) le vendite della linea mais e soia grazie all’aumento delle superfici coltivate dovuto all’alto prezzo del mais. Le superfici a mais diminuite negli Stati Uniti, sono invece aumentate in tutte le altre regioni a seguito della crescita del prezzo della granella di mais.

(2) Crescita a tasso di cambio costante (TCC)

Diverse Field Crops
La crescita del 27% (TCC) è stata guidata dall’aumento delle superfici destinate alle oleaginose, all’aumento della nostra quota di mercato nell’Europa dell’Est e dal riuscito lancio della barbabietola da zucchero tollerante al glyphosate negli Stati Uniti.

Vegetables e Flowers
La rilevante crescita di questa linea (+23% TCC) è stata integrata dal consolidamento sia di Zeraim Gedera, società israeliana specializzata nelle sementi da orto e nelle colture ad alto valore aggiunto che da Fischer, società tedesca specializzata nei fiori che ha rafforzato la posizione di leader mondiale di Syngenta.

Per ulteriori informazioni contattare:
Syngenta
Franco Casola: Tel. 02 33444360
Paolo Di Lernia: Tel. 02 33444266

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto