Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Belgio: previsto calo nel raccolto di pere e mele

Il settore frutticolo belga prevede per quest'anno un raccolto minore di pomacee. Secondo le prime stime, a cura dell'organizzazione dei frutticoltori belgi che raccoglie circa 150 produttori, dovrebbero esserci 100 milioni di chili in meno di pere e 40 milioni di chili in meno di mele da raccogliere rispetto alla stagione precedente.

La previsione è stata fatta tenendo in conto anche le nuove varietà di pomacee come Pinova, Greenstar, Kanzi, Braeburn e Belgica, coltivate su una superficie di circa 510 ettari, per un volume complessivo di 15,5 milioni di chili. Quest'anno, l'areale complessivo per le mele si è ridotto di 400 ettari e, per la prima volta, la superficie coltivata a pere ha superato quella melicola. L'areale dei frutteti di pere è rimasto stabile in confronto con l'annata precedente.

I produttori del Belgio prevedono di raccogliere quest'anno 177 milioni di chili di pere e 310 milioni di chili di mele. Il calo produttivo è stato determinato prevalentemente da condizioni climatiche sfavorevoli.

Fonte: Belga

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto