Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

AOP Armonia e Planasa puntano su una fragolicoltura di alta qualita' con le varieta' Candonga e Sabrina

La scorsa settimana, Ivan Leache, direttore commerciale dell’azienda spagnola Planasa, proprietaria della nota varietà di fragole Candonga, ha visitato le aziende agricole dei produttori associati alla AOP Armonia che - con 80 ettari di superficie impiegata nella coltura della fragola, di cui ben 70 con le cv. Candonga e Sabrina - rappresenta uno dei maggiori produttori italiani di quella che viene univocamente riconosciuta dagli addetti ai lavori come la tipologia di fragole dalle caratteristiche qualitative più elevate all’interno dell'attuale panorama varietale.


Da sinistra a destra: Eugenio Volpe, vice-Presidente della Op Poma e maggior produttore,con 50 ettari, di fragole dell'AOP Armonia; Carmela Suriano, direttrice generale di Planitalia, Marco Eleuteri, Direttore commerciale AOP Armonia e Ivan Leache, Direttore commerciale Planasa.

La superficie congiunta del gruppo Armonia per entrambe le varietà, rappresenta circa il 6% di quella nazionale.


Dati Planitalia.

Il direttore commerciale di Planasa, Ivan Leache, accompagnato da Carmela Suriano, direttore generale della loro consociata italiana, Planitalia, si è lungamente trattenuto nell’azienda di Eugenio Volpe, maggior produttore di fragole del gruppo Armonia.


Da sinistra: Geremia Alfinito ed Eugenio Volpe.

"Sono favorevolmente sorpreso, del livello qualitativo raggiunto dalle fragole Candonga e Sabrina qui in Italia - ha dichiarato il direttore commerciale di Planasa - Ciò che ho potuto osservare oggi nell’azienda di Eugenio Volpe conferma ulteriormente quanto riscontrato dalla nostra azienda negli ultimi anni, ossia che gli standard qualitativi raggiunti dalle nostre varietà negli ambienti dell’Italia meridionale sono superiori a quelli conseguibili nel sud della Spagna ed in altre parti del mondo".

Clicca il tasto Play per visualizzare il video.


 
Dati Planitalia.

Carmela Suriano, direttore generale di Planitalia e principale artefice della diffusione delle varietà Candonga e Sabrina nelle quattro regioni meridionali - dove si concentra gran parte della produzione italiana di fragole (Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia) - si è detta molto soddisfatta del successo che Candonga e Sabrina hanno conseguito in Italia, un Paese molto attento al gusto ed in cui sempre più la qualità farà la differenza.


Dati Planitalia.

"Condividiamo ed appoggiamo totalmente la scelta produttiva del gruppo Armonia per frutta di alta qualità - ha affermato il direttore generale di Planitalia - La strategia adottata dalla Aop Armonia di concentrare la produzione sulle nostre varietà è per noi motivo di grande soddisfazione e uno stimolo per fare sempre meglio, consolidando e rafforzando in futuro la partnership che lega le nostre aziende".

Clicca il tasto Play per visualizzare il video.


"Mi auguro - ha concluso Carmela Suriano - che le nostre aspettative di mercato non siano disattese e che, alla straordinaria qualità della produzione riscontrata durante questa visita presso le aziende agricole del gruppo Armonia, segua parimenti un buon riscontro dal punto di vista commerciale. Da parte nostra, metteremo tutto l’impegno necessario ed il know how maturato negli anni da Planasa, affinché questa collaborazione prosperi ulteriormente".


Dati Planitalia.

Il direttore commerciale della Aop Armonia, Marco Eleuteri, si è detto molto soddisfatto della collaborazione tra le 2 aziende e dei risultati ottenuti in produzione. "Noi abbiamo fatto una scelta molto chiara - ha affermato Eleuteri - che va nella direzione della qualità, e per ciò che riguarda la fragola non ci sono dubbi: significa produrre Candonga e Sabrina".

Clicca il tasto Play per visualizzare il video.


"Sappiamo - prosegue Eleuteri - che la produttività di questa tipologia di fragole è inferiore a quella di altre varietà oggi diffuse sul mercato e questo comporta per noi un maggior costo di produzione rispetto a concorrenti che hanno fatto scelte diverse dalla nostra. Ma, come spesso accade in ortofrutta, quantità e qualità non procedono sullo stesso binario: o si predilige l’una o l’altra. Si tratta di una scelta identitaria su cui non abbiamo alcun dubbio. Del resto, l’affinamento delle tecniche colturali ha migliorato ulteriormente la produzione, riducendo gli scarti e aumentando ancora di più il livello qualitativo".


Marco Eleuteri, insieme a Felice Volpe, co-presidente di AOP Armonia.

"E' sempre per migliorare e valorizzare la qualità del nostro prodotto - ha ancora aggiunto Eleuteri - che abbiamo deciso di fare investimenti importanti anche per ciò che riguarda il confezionamento del prodotto finito. Siamo infatti la prima realtà produttiva italiana che si sta dotando dell'innovativa tecnologia F.I.T. per il trattamento di sanificazione delle fragole mediante l’utilizzo delle microonde (vedi articolo); questo dovrebbe permettere di migliorare la shelf-life delle nostre fragole sui banchi della GDO, riducendo in maniera significativa gli scarti nei punti vendita".


Da sinistra a destra: Felice Volpe, Vincenzo Celletti (Presidente della Coop Prometas) e Marco Eleuteri.

In conclusione, il direttore Eleuteri si è anche soffermato sul recente ingresso nella Aop Armonia della coop di Prometas di Scanzano Jonico (MT - vedi precedente notizia), "L’ingresso della Coop Prometas - ha affermato - costituisce un importante passo avanti nell'aggregazione di realtà produttive meridionali. Io ne sono personalmente orgoglioso e spero che i risultati che otterremo per i nostri produttori ci daranno ragione".

(Nella foto qui accanto: Felice Volpe a Scanzano Jonico, nell'azienda agricola della Coop Prometas, insieme al responsabile della produzione).

"La nostra è una grande scommessa - ha concluso Eleuteri - non tanto per gli oltre 30.000 quintali di fragole coltivate, raccolte, confezionate e commercializzate per intero e direttamente da noi, ma per la qualità che ci siamo imposti in ogni fase del ciclo produttivo: dalla scelta varietale alle tecniche di coltivazione, dal packaging alla logistica. Per essere ancora più chiaro, utilizzando una terminologia presa a prestito dal settore della moda, in cui noi italiani siamo leader indiscussi a livello mondiale: le nostre quantità potrebbero far pensare ad una industria, ma i nostri clienti capiranno subito di avere a che fare con una grande sartoria. Chissà che non si riesca anche nell’ortofrutta ad ottenere lo stesso prestigio internazionale che il nostro Paese vanta in molti altri settori!".

Eugenio Volpe che, con i suoi 50 ettari, è il maggior produttore di fragole della Aop Armonia, ci ha poi fornito le sue impressioni sulla campagna che sta per iniziare. "La campagna 2012 sta presentando un anticipo nel calendario di raccolta di circa 15 giorni rispetto ad una campagna normale", ha affermato Volpe. "Il tempo fino ad oggi ci ha favorito, le piante si presentano vigorose e la qualità dei frutti, sia interna che esterna, è probabilmente la migliore degli ultimi anni".

"Coltivo fragole da oltre trent’anni - ha concluso Volpe - e mi considero innanzitutto un grande appassionato di fragolicoltura, prima ancora di esserne conoscitore. Giro tra le nostre serre di produzione a Battipaglia tutti i giorni, mattina e sera, e le assicuro che vedere una produzione di questo tipo è una soddisfazione impagabile per l’agricoltore che spende tutte le sue energie nel coltivare. Spero che il consumatore riconosca questa maggior qualità, e ci dia qualche soddisfazione anche in termini economici: ne abbiamo bisogno per andare avanti e continuare a perseguire questi risultati di eccellenza anche in tempi così difficili per la nostra agricoltura”.

Clicca il tasto Play per visualizzare il video.


Eduardo Fortunato, anch’egli associato alla Aop Armonia, possiede 5 ettari di fragoleto, interamente coltivato con la varietà Candonga. "Anche se quest’anno si sta dimostrando per noi agricoltori uno dei peggiori di sempre, ma per la fragola siamo abbastanza ottimisti - riferisce Fortunato - almeno per quanto riguarda vigoria della pianta, fioritura, e qualità dei primi stacchi. Se non abbiamo sorprese meteorologiche, dovremmo avere una qualità molto elevata in produzione".


Marco Eleuteri insieme a Eduardo Fortunato, produttore associato ad AOP Armonia, che gestisce 5 ettari di fragole coltivati interamente con la varietà Candonga.

"Abbiamo provato anche altre varietà più produttive - ha concluso Fortunato - ma nessuna ha raggiunto i risultati qualitativi della Candonga. Noi condividiamo in pieno la scelta commerciale della nostra Aop di produrre qualità senza compromessi. Questo per noi significa una cosa soltanto: coltivare Candonga".

Clicca il tasto Play per visualizzare il video.


Infine abbiamo raccolto la testimonianza di Vincenzo Celletti, Presidente della Coop. Prometas, la cui azienda agricola si estende su di una superficie di 25 ettari a Scanzano Jonico e produce esclusivamente Candonga.


L'azienda agricola Prometas si estende su una superficie di 25 ettari e coltiva esclusivamente la varietà di fragola Candonga.

"Abbiamo deciso di entrare nel gruppo Armonia - riferisce Celletti - perché ne condividiamo l’impostazione commerciale, orientata integralmente alla qualità. Credo che quella di puntare su un’identità produttiva forte e ben definita, all’insegna del valore intrinseco del prodotto - ha concluso Celletti - sia l’unica strategia che possa affermarsi positivamente in un mercato ortofrutticolo dove è sempre più difficile riservarsi uno spazio senza scontrarsi con la concorrenza, con il duplice risultato di soddisfare le esigenze della clientela e remunerare adeguatamente la produzione".

AOP Armonia è tra gli espositori di Fruit Logistica 2012 - Hall 2.1 / Stand D-09.

Contatti:
AOP Armonia
Via Strada Privata Frigotirrena, 1
84091 Battipaglia (SA)
Tel.: (+39) 0828 316273
Fax: (+39) 0828 316234
Email: info@aoparmonia.it
Web: www.aoparmonia.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto