Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Visita di una delegazione indiana alla melicoltura altoatesina

Un gruppo di dodici delegati indiani, tra i quali anche Narinder Bragta, il Ministro
per l'orticoltura della Regione Himachal Pradesh (parte nordoccidentale dell'India), si è recato in visita in Alto Adige, dal 12 al 16 luglio 2010.

Lo scopo della visita, organizzata con la collaborazione di Eos (organizzazione export Alto Adige) e della Camera di commercio di Bolzano, era quello di consentire ai rappresentanti politici e gli imprenditori provenienti dalla zona di produzione di mele Himachal Pradesh, di raccogliere in Alto Adige informazioni su coltivazione, stoccaggio e vendita delle mele.

L'India - informa la Camera di commercio - produce due milioni di tonnellate di mele all'anno, ovvero il doppio dell'Alto Adige. Mancano però tecnologie moderne di conservazione e celle frigorifere.

''Il governo indiano è consapevole della necessità di recuperare il ritardo tecnologico e si è pertanto posto l'obiettivo di promuovere gli investimenti per lo stoccaggio di frutta e verdure in celle frigorifere e di finanziare l'acquisto di materiali e piante'', spiega Andreas De Rosi dell'impresa Euro Brands India Ltd., partner dell'Eos per il mercato indiano.

''Per le imprese altoatesine, la visita della delegazione rappresenta un'opportunità straordinaria per accedere al mercato indiano e allacciare primi contatti commerciali'', informa il Direttore dell'Eos Hansjoerg Prast.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto