Soldi in tempo reale in 34 Paesi, ma resta l'incognita sulle commissioni

Con il bonifico istantaneo non ci sono piu' scuse sui pagamenti

Pare stiano per finire quelle lunghe e snervanti attese che precedono l'accredito di una somma di denaro disposta mediante bonifico bancario. Dal 21 novembre 2017, infatti, nell'Eurozona è stato introdotto il bonifico istantaneo (instant payment).

Normalmente, infatti, i tempi di accredito di un bonifico tradizionale variano tra i 2/4 giorni, a seconda della Banca, per cui il beneficiario deve pazientare non poco prima di poter disporre della somma ricevuta.


L'avvocato Gualtiero Roveda

Tra non molto, invece, sarà solo questione di una manciata di secondi.
Pur se con tempistiche diverse, sarà infatti attiva nelle Banche questa modalità di pagamento che consente il trasferimento immediato di denaro, 24 ore su 24, 365 giorni all'anno.

E' una novità di non poco conto in un settore, quale quello agricolo, nel quale - per la deperibilità dei prodotti - sono frequenti le vendite occasionali ad acquirenti non conosciuti. Parliamone con l'avvocato Gualtiero Roveda, consulente di Fruitimprese.

FreshPlaza (FP): In cosa consiste l'Instant payment?

Gualtiero Roveda (GR):  E' una modalità di pagamento, in tempo reale, operativa grazie al sistema Sepa Instant Credit Transfer, gestito dalla piattaforma Rt1 di Eba Clearing, la cui infrastruttura è stata sviluppata dall'azienda italiana Sia.

FP: In quali Paesi è attivo il servizio?
GR: Il servizio è attivo in tutti i 34 Paesi aderenti alla Sepa (Single Euro Payments Area), Italia compresa. A questa nuova rete, al momento, hanno già aderito 18 banche di 8 Paesi, tra cui Unicredit, Intesa San Paolo e Banca Sella. Si prevede, però, che nel giro di un anno moltissimi altri Istituti offriranno questo servizio, con grandi vantaggi per le aziende. Sarà, però, necessario attendere ancora qualche mese perché il sistema vada a pieno regime.



FP: Nelle nostre Banche, quindi, il sistema non è ancora operativo?
GR: Le Banche devono avere un po' di tempo per aggiornare i propri sistemi, assicurarsi la connettività e testare il prodotto. Alcuni Istituti, ad esempio, per il momento hanno messo a disposizione il servizio solo per alcuni clienti.

FP: Quali sono i vantaggi del bonifico istantaneo?
GR: Come già detto, i tempi di esecuzione: il bonifico istantaneo consente di trasferire denaro da un conto corrente all'altro in 10 secondi e non è revocabile. Il beneficiario avrà la disponibilità immediata della somma e il pagatore riceverà una notifica istantanea, a conferma del buon esito della transazione. Il servizio è fruibile tramite Internet banking tutti i giorni della settimana, dal lunedì alla domenica, 24 ore su 24.

FP: La certezza del pagamento è una bella novità per il settore.
GR: Assolutamente. E', infatti, capitato spesso agli operatori di ricevere da clienti documentazione relativa ad operazioni di bonifico in realtà mai effettuate, che li hanno indotti a eseguire la prestazione richiesta, senza poi ricevere il prezzo concordato. Vi sono casi in cui, a dimostrazione dell'avvenuto pagamento, il cliente ha inviato per mail o fax una copia dell'ordine di esecuzione del bonifico e non la ricevuta dello stesso (con il cosiddetto numero di CRO, che viene automaticamente generato dal sistema nel momento in cui il bonifico è eseguito). E altri casi in cui è stata trasmessa una ricevuta di bonifico falsificata con un numero di Cro fittizio.

FP: Il servizio viene offerto allo stesso prezzo del bonifico ordinario?
GR: No, i costi del servizio sono una nota dolente. Oltre ad essere ragionevolmente più alti, c'è il rischio che vengano fatte pagare commissioni anche ai beneficiari.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto