Verbruggen Paddestoelen e VeMe Specials

"Il substrato di Shiitake sta mostrando risultati iniziali promettenti a livello di qualità e consistenza"

Il gruppo Verbruggen vanta oltre 40 anni di esperienza nella coltivazione dei funghi. Si è ampliato fino ad avere tre siti di coltivazione nei Paesi Bassi e, di recente, è diventato un operatore globale di funghi esotici. Durante un tour nell'ambito delle Giornate dei funghi dell’Assia, l'azienda ha dato la possibilità ai visitatori di guardare dietro le quinte della coltivazione di funghi esotici e della produzione di substrati. John Verbruggen (direttore generale) e Job van de Crommert (direttore, VEME Specials) hanno parlato anche delle sfide e degli sviluppi attuali del settore.


Verbruggen coltiva quasi esclusivamente funghi orecchioni che, nel picco di produzione possono raggiungere fino a 12 tonnellate a settimana. "La maggior parte dei nostri clienti si trova nei Paesi Bassi, ma ne abbiamo alcuni anche in Belgio e Germania. Le nostre vendite si caratterizzano per la fornitura non solo dei funghi, ma anche dei loro gambi. Vogliamo combattere attivamente lo spreco alimentare", spiega John, che possiede anche la Verbruggen.



Funghi esotici sul loro stesso substrato.

Il gruppo di aziende è anche impegnato nell'innovazione trasversale. "Lavoriamo con l'Università di Wageningen e Inagro dal Belgio. Queste collaborazioni hanno portato persone come noi a utilizzare le luci UV FloriLed nel nostro processo di coltivazione".



Funghi orecchioni confezionati per il commercio locale ed estero.

Produzione di substrati per tutto l'anno
VEME Specials, anch'essa un'azienda olandese, è specializzata principalmente in substrati organici per la coltivazione di funghi esotici. VEME Specials ha quattro tunnel dove produce 400-500 tonnellate di substrato a settimana. Li produce su misura su due linee di produzione completamente automatizzate. "I nostri clienti sono molto diversificati", afferma Job.

"Alcuni ordinano un pallet a settimana, altri diversi camion. Vogliamo fornire loro un substrato di alta qualità per tutto l'anno. Ciò costituisce una buona base per una coltivazione di successo. Il nostro core business è la produzione di substrati di funghi orecchioni. Oltre ai substrati per funghi orecchioni grigi, forniamo anche imballaggi per quelli mini, rosa e gialli".


Oggi la produzione di substrati è in gran parte automatizzata.



Job van de Crommert presenta i nuovi blocchi di substrato per la coltivazione di shiitake.

"Siamo attualmente impegnati a sperimentare la produzione di un substrato per la coltivazione di Shiitake. In Europa, la crescente domanda di shiitake coltivato, ha favorito un ampliamento della gamma. Anche l'innovazione del nostro substrato di paglia è molto stimolante. Presto ci impegneremo con ulteriori test di coltivazione e meccanizzazione per quello che per noi è un nuovo raccolto. I primi risultati di qualità e consistenza sembrano promettenti e vediamo un futuro molto luminoso per questo prodotto", conclude Job.


John Verbruggen (a destra) con i colleghi Murat e Ruud durante il tour delle Giornate dei funghi dell’Assia.


Theo Kempen e Peter Aerts davanti all'AEM Funghi Box che è attualmente utilizzato per testare la qualità del substrato. Questo container di coltivazione condizionato contiene più di 160 blocchi e imita da vicino una cellula di crescita.

Per maggiori informazioni:
John Verbruggen
Verbruggen Paddestoelen BV 
19 Heesakker
5469 AV, Erp - Paesi Bassi
Tel: +31 (0) 413 211 893 
Email: info@verbruggen-paddestoelen.nl   
Web: www.verbruggen-paddestoelen.nl  
 
Job van de Crommert
VeMe Specials BV 
75 Scheiweg 
5421 XL, Gemert - Paesi Bassi
Tel: +31 (0) 653 703 630 
Email: info@vemespecials.nl   
Web: www.vemespecials.nl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto