Maersk e CMA CGM tra le compagnie di navigazione che hanno realizzato i maggiori guadagni nel 2021

Nel 2021 le compagnie navali di trasporto container hanno registrato guadagni alle stelle come risultato di una domanda record e delle problematiche di spazi di stoccaggio nella catena di approvvigionamento. Tra le compagnie che hanno registrato le prestazioni migliori troviamo A.P. Moller - Maersk (Maersk) e CMA CGM.

È Maersk ad avere ottenuto il maggior rendimento annuale, dato che nel 2021 le sue entrate sono aumentate in maniera sostanziosa, salendo a 48,2 miliardi di dollari rispetto ai 29,2 miliardi di dollari del 2020. Questo è stato in parte guidato dai volumi elevati e dal reddito da stoccaggio.

"Le eccezionali condizioni di mercato hanno portato a una crescita e a una redditività da record, per Maersk, ma hanno portato anche a interruzioni della catena di fornitura e a gravi difficoltà per i nostri clienti", ha dichiarato Søren Skou, CEO della compagnia.

Anche CMA CGM ha visto i suoi ricavi di spedizione aumentare dell'88,5% rispetto all'anno precedente, raggiungendo 45,3 miliardi di dollari.

Il successo delle sue attività di trasporto marittimo è stato il principale motore delle entrate complessive del gruppo, pari a 56 miliardi di dollari.

Si ritiene che anche la Mediterranean Shipping Company (MSC) sia tra le compagnie che hanno registrato i maggiori guadagni dell'anno. Tuttavia, poiché l'attività è privata, le informazioni finanziarie della società non sono accessibili.

COSCO Shipping, una filiale del gruppo COSCO, ha riportato un fatturato di 34 miliardi di dollari nel 2021. Ciò ha portato a un utile netto di 9,5 miliardi di dollari.

Ocean Network Express (ONE) è l'unico grande vettore che deve ancora pubblicare i suoi risultati finanziari per l'anno commerciale 2021. Nel suo recente rapporto per il terzo trimestre dell'anno finanziario 2021 ha proiettato le sue entrate a 29 miliardi di dollari.

La compagnia sostiene che i fattori stagionali, come il Capodanno cinese e i viaggi a vuoto a causa di interruzioni della catena di fornitura, avranno un grande impatto sulla sua performance nel quarto trimestre dell'anno finanziario 2021.

La compagnia di navigazione tedesca Hapag-Lloyd ha pubblicato i suoi dati finanziari "straordinariamente solidi" a marzo. Le entrate complessive della compagnia sono salite a 26,4 miliardi di dollari nel 2021, rispetto ai soli 11,8 miliardi di dollari dell'anno precedente. Questi risultati positivi sono stati guidati principalmente da tariffe di trasporto elevate, introdotte a causa di una domanda molto alta di merci esportate dall'Asia.

Infine, a concludere la nostra lista dei vettori che hanno sperimentato i risultati migliori nel 2021 è la Evergreen Marine Corporation.

Il mese scorso Eric Hsieh, presidente della Evergreen, ha annunciato i risultati finanziari dell'azienda per l'anno durante una conferenza stampa.

Le entrate del vettore sono state del 236% superiori a quelle del 2020, arrivando a 17,6 miliardi di dollari. I volumi transpacifici hanno rappresentato il 60-70% delle sue entrate, mentre i carichi Asia-Europa contribuiscono al restante 30%.

Nonostante le linee di navigazione globali abbiano realizzato uno sbalorditivo profitto operativo combinato di oltre 110 miliardi di dollari nel 2021, l'affidabilità delle navi cargo è stata notevolmente bassa per tutto l'anno.

Per maggiori informazioni: porttechnology.org


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto