DECCO

Conservazione post-raccolta per le arance Navelate e Lanelate

Le arance delle varietà Navelate e Lanelate sono di grande interesse per il mercato per via delle loro proprietà organolettiche e altre caratteristiche interessanti. Tuttavia, la conservazione errata può facilmente danneggiare il frutto, se non si sa come trattarlo correttamente.

La conservazione delle arance è complicata, specialmente per queste varietà. La temperatura è uno dei fattori principali nel processo di conservazione. Temperature troppo basse o non sufficientemente basse possono danneggiare completamente la buccia e la qualità interna del frutto, quindi è essenziale conservarle in celle ben controllate. Ogni varietà ha una temperatura di conservazione ottimale, così come un periodo di tempo raccomandato. Dopo questo periodo, il frutto comincia a perdere la sua qualità (perdita di succo, cattivi sapori, buccia butterata).

Prodotti per la conservazione dell'arancia post-raccolta Navelate e Lanelate
I frutti hanno dei meccanismi d'azione contro il freddo, le strutture delle loro membrane cellulari si alterano dando luogo a un'evoluzione dei lipidi, da uno stato flessibile a uno rigido, e c'è anche una ridistribuzione delle proteine. Questo porta alla comparsa di macchie sulla buccia del frutto, che ne svalutano il prezzo. Conservare i frutti a basse temperature per un periodo di tempo senza un'adeguata protezione finisce per compromettere la loro qualità organolettica.

Le cere, uno dei principali agenti protettivi utilizzati per conservare la frutta, aiutano a ridurre la disidratazione, l'incidenza del freddo eccessivo e contribuiscono alla formazione di una barriera fisica contro il disturbo fisiologico causato dai danni da freddo.

Deccoprotect è un integratore formulato con acidi grassi che mantengono la buccia degli agrumi più fresca più a lungo. Inoltre, il prodotto riduce i sintomi dovuti ai danni da freddo, ritardando l'invecchiamento della frutta, mentre al contempo fornisce lucentezza e un buon aspetto.

Citrashine Long Life è un rivestimento superiore, ideale per conservazioni di media durata. Esso permette di raggiungere una protezione davvero rilevante contro i danni da freddo, ha un'eccezionale resistenza alla rottura del film per condensazione, un buon controllo della perdita di peso e fornisce una lucentezza eccellente e duratura.

Inoltre, i produttori possono utilizzare trattamenti antifungini per le varietà Lanelate e Navelate immagazzinate. La soluzione proposta da Decco è Deccopyr SC, un prodotto che ha molti vantaggi rispetto ad altri fungicidi per agrumi, tra cui i seguenti:

  • ha un'elevata efficacia contro il Penicillium spp, specialmente contro la varietà P. Italicum
  • è molto efficace contro i ceppi resistenti all'imazalil e al tiabendazolo, tra gli altri
  • ha un buon comportamento e protegge bene gli agrumi conservati
  • è compatibile e ha una sinergia positiva con i booster DECCO.

Per maggiori informazioni:
DECCO
+34 961 344 011
info@deccoiberica.es
www.deccoiberica.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto