Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Hans Wilmink di De Zilte Smaak

Le risposte colturali alla salinizzazione dei suoli

Le verdure salate sono la risposta alla salinizzazione dei terreni agricoli nei Paesi Bassi? Hans Wilmink, della De Zilte Smaak, pensa di sì. De Zilte Smaak è una piccola fondazione sull'isola olandese di Terschelling. Hans vuole attirare l'attenzione su questa soluzione. "Ci sono tre persone sull'isola che da alcuni anni hanno avuto la stessa idea - dice - Flang Cupido, Ria Laanstra e io abbiamo visto che qui crescevano già molte verdure salate selvatiche. Volevamo provare a fare qualcosa e, alla fine, abbiamo iniziato a coltivarle su un piccolo pezzo di terra".

Questa fondazione si basa principalmente su un gruppo di operosi volontari. "Gli entusiasti isolani si occupano di tutto il lavoro sui campi. Vogliamo acquisire conoscenze sulla coltivazione di colture saline e resistenti alla salinità. E vogliamo far conoscere il loro potenziale", spiega Hans.

"E' in questo senso che vogliamo essere un collegamento piccolo ma d'impatto. Questa può rivelarsi un'ottima soluzione. Ma se nessuno la conosce, è inutile. Il nostro obiettivo è perciò quello di portare l'attenzione su grandi prodotti come la Salicornia e l'asterina di mare. E sugli usi di questi prodotti, come la produzione di chip o di un meraviglioso pesto realizzato a base di verdure salate. Le forniamo anche ai ristoranti locali. Ovviamente sono prodotti stagionali, quindi gli chef vengono a vedere cosa abbiamo e poi si regolano di conseguenza".

"Inoltre, abbiamo la possibilità di raccontare la nostra storia ai molti turisti che visitano la nostra isola. Flang organizza dei tour, in modo che i visitatori possano sperimentare e assaggiare tutto. Alla gente piace provare cose nuove, in vacanza. Perciò è bello poter condividere questa conoscenza. E forse porteranno la storia o il prodotto a casa e, a loro volta, lo condivideranno con i loro vicini. Il passaparola funziona così", continua Hans.

L'innalzamento del livello del mare e la salinizzazione del suolo sono fenomeni che riguardano il mondo intero. Si stanno perdendo molti ettari di terreno agricolo. Tuttavia, il tipo di agricoltura di De Zilte Smaak offre una soluzione. "Non siamo certo l'unico progetto che mette in evidenza questo. Nei Paesi Bassi c'è già un bel po' di coltivazione in ambiente salino".

"La salicornia viene persino coltivata commercialmente. Siamo anche partner di 'SalFar', il progetto InterReg. Qui si fa ricerca sulle possibilità della coltivazione in ambiente salino. Siamo anche in stretto contatto con un paio di pionieri olandesi", conclude Hans. In questo modo, questa piccola fondazione spera di dare il suo piccolo contributo per una grande soluzione. 

Per maggiori informazioni:
Stichting De Zilte Smaak 
7 Tordelenweg
8896 JK, Hoorn-Terschelling, NL
Email: info@deziltesmaak.nl 
Web: www.deziltesmaak.nl 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto