Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Azienda D'Amico D&D Italia

In crescita il mercato dei trasformati che identificano i territori

"Il mercato in cui operiamo, nonostante la crisi dovuta alla pandemia, è riuscito a mantenersi stabile, in quanto i consumi a casa sono aumentati notevolmente. Durante il periodo del lockdown, nel canale della GDO si è registrata una crescita. La pandemia ha influenzato sicuramente le abitudini di consumo e di acquisto delle persone, orientando le loro scelte su prodotti a lunga conservazione e facilmente reperibili anche tramite l’e-commerce, un canale di acquisto che continua a essere anche oggi sempre più usato". Così Maria D’Amico, marketing manager di D&D Italia.

L'azienda D'Amico nasce nel 1968, grazie alla tenacia dei fratelli Francesco e Mario D’Amico. Oggi è giunta alla terza generazione di imprenditori. L’attività iniziò con la produzione della specialità “Alici della Costiera Amalfitana”; poi, dai primi anni settanta il marchio ampliò la gamma anche nel segmento degli ortaggi, dei funghi e delle olive. Iniziò così il processo di espansione, che determinò la leadership nel centro-sud. Nel 2011 continua l’espansione, con la prima acquisizione dei marchi Logrò e Montello e lo stabilimento di Rovereto (TN), marchi leader nel nord Italia. A seguire, la strategia si è focalizzata sul rafforzamento nel mondo della ristorazione, con l’acquisizione nel giugno 2018 di HDS SpA (holding dei sapori), azienda di distribuzione presente in maniera capillare nel canale Ho.Re.Ca. e ingrosso, nata dalla fusione di due marchi storici: Robo (1938) e Dega (1959).

"Oggi siamo tra le principali aziende in Italia specializzate nella produzione di conserve alimentari e siamo presenti sul mercato con i brand D'Amico, Logrò, Montello, Dega e Robo. Disponiamo - continua Maria D'Amico - di un ampio assortimento che comprende più di 600 referenze. Il nostro core business è rappresentato dai mercati dei sottoli, sottaceti, olive e condimenti per riso, sughi pronti, pesti, e legumi. L'ultima novità lanciata per il canale food service sono i pomodori Electum: una linea dedicata alle eccellenze dell'agroalimentare, coltivate in tipiche aree geografiche del nostro territorio".

I pomodori Electum, disponibili in formato da 290 g, nascono con particolari caratteristiche organolettiche, e presentano forme uniche e inconfondibili, frutto della combinazione di fattori umani e ambientali come la posizione geografica, le proprietà del terreno, le caratteristiche climatiche, oltre alla lavorazione nel rispetto della più antica tradizione contadina. Tra le referenze tipiche campane, il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP, il Pomodorino col Pizzo della Piana del Sele e il Pomodoro Lungarello. 

"Il nostro è un settore dinamico - sottolinea Maria - siamo sempre molto vigili nell'intercettare nuovi trend di consumo e proponiamo in continuazione linee e prodotti capaci di soddisfare le richieste di tutti.
Nei processi di trasformazione, ciascun prodotto viene trattato con elevati standard qualitativi e tecnologici, a partire da un'accurata selezione delle materie prime, dalla ricerca di nuovi prodotti e metodi di lavorazione innovativi. In questo momento, le novità puntano soprattutto a essere pratiche e 'ready to eat' per rispondere alle esigenze di chi ha poco tempo a disposizione per cucinare, ma non vuole rinunciare al gusto e alla qualità".

Un esempio sono i Funghi Trifolati Logrò, che sono stati protagonisti di un radicale restyling in termini di packaging. Infatti, da oggi è più facile riconoscere i funghi buoni grazie alla nuova veste grafica che, attraverso un layout chiaro e distintivo, assegna un colore a ogni referenza per facilitarne la riconoscibilità.

I funghi lavorati dal fresco, come da ricetta tradizionale, sono pronti all'uso e adatti a chi intende seguire un'alimentazione genuina ed equilibrata. La linea è composta da sette varietà: Champignon, Champignon Bio, Porcini, Misto Bosco, Tris di Funghi del Veneto, Chiodini e Famigliola.

Mercati
"Il nostro approccio ai mercati esteri - conclude Maria D'Amico - è diversificato e personalizzato in base al Paese e al canale di riferimento. Attualmente, siamo presenti in circa 60 mercati esteri, come Europa, Canada, Russia, Australia, Cina, dove portiamo la qualità e la garanzia dei nostri prodotti italiani, ma il nostro obiettivo è espanderci ulteriormente, presidiando più mercati".

Per maggiori informazioni
Maria D'Amico
Azienda D'Amico D&D Italia
Via Irno
84098 Pontecagnano Faiano (SA)
(+39) 089 2021232
info@damico.it
www.damico.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto