Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Biobest ed Ecoation uniscono le forze

La gestione integrata dei parassiti si avvale dell'Intelligenza Artificiale

Biobest Group NV (Biobest), fornitore mondiale di soluzioni per il controllo biologico di parassiti e malattie, e Ecoation Innovative Solutions Inc. (da qui in avanti: ecoation), sviluppatore canadese di tecnologie per la gestione automatizzata delle serre e il monitoraggio della salute delle colture, hanno firmato un accordo di partnership effettivo da gennaio 2021. Questa collaborazione consente a Biobest di fornire assistenza ai coltivatori di ecoation per la propria rete di clienti europei.

ecoation offre soluzioni incentrate sull'IPM (Integrated Pest Management - lotta integrata) a circuito chiuso, fornendo valutazioni sulla produzione della resa e controlli di qualità del lavoro sulle colture. All'interno della soluzione IPM, la tecnologia di ecoation consente la digitalizzazione del flusso di lavoro IPM, comprese le osservazioni esplorative e gli avvisi in tempo reale sui rischi di infestanti. ecoation svolge approfondimenti su ogni m2 della serra e inoltre fornisce uno strumento essenziale per la raccolta rapida delle informazioni e la distribuzione delle conoscenze necessarie per l'ottimizzazione tempestiva delle strategie di controllo biologico.

Presente in oltre 70 Paesi in tutto il mondo, Biobest fornisce ai coltivatori di produzioni in serra e di piccoli frutti, agenti di controllo biologico di alta qualità e bombi per l'impollinazione. Essendo un operatore pluripremiato nel campo dell'IPM, Biobest si distingue fornendo ai coltivatori di tutto il mondo una consulenza tecnica personalizzata.

Visto l'obiettivo condiviso di generare valore per i coltivatori, attraverso l'ottimizzazione della loro IPM, Biobest ed ecoation hanno stretto una partnership di canale nell’ambito del quale la Biobest fornirà ai coltivatori europei la macchina OKO ecoation. La tecnologia di ecoation facilita l'ottimizzazione dell'utilizzo di agenti di biocontrollo. Il flusso di lavoro IPM digitalizzato, in combinazione con l'esperienza di Biobest sul biocontrollo, ottimizzerà in definitiva il programma IPM dei clienti Biobest. Le due società collaboreranno per garantire che i clienti traggano vantaggio da un'esperienza continua, offrendo le apparecchiature e le analisi per riconoscere le opportunità di miglioramento e i mezzi per realizzare gli adeguamenti.

Alcune delle tante sinergie individuate includono:

1) Efficacia del piano di trattamento
I coltivatori possono trarre vantaggio dalla diagnosi precoce condotta da ecoation sui nuovi rischi IPM e identificare le inefficienze e le opportunità di ottimizzazione nell’ambito di strategie di trattamento vantaggiose.

"Per ottimizzare il loro programma di trattamento, i coltivatori possono lavorare con Biobest nell'utilizzo dei servizi IPM di ecoation, beneficiando non solo dei risparmi comprovati sui costi che abbiamo verificato con l'implementazione dei nostri servizi, ma anche di altri vantaggi che derivano dalle piante sane", commenta il fondatore e amministratore delegato di ecoation, Dr. Sabre Miresmailli.

"I consulenti tecnici di Biobest sono degli esperti quando si tratta di guidare i nostri clienti nel loro programma IPM e di ottimizzare il biocontrollo nella loro serra. Riuscire a combinare questa esperienza con le letture e i dati di scouting disponibili digitalmente attraverso il servizio di ecoation, ottimizzerà ulteriormente l'esecuzione dei programmi IPM. L'interazione uomo-macchina ha un potenziale molto elevato nella creazione di una gestione IPM ottimale", commenta Jean-Marc Vandoorne, amministratore delegato di Biobest.

2) Storia digitalizzata di parassiti e piante
Dalla registrazione dei problemi all'accesso a efficaci rapporti di analisi dell’applicazione web, i dati di scouting digitalizzati ottimizzano le informazioni e creano una cronologia accurata della salute delle piante nella serra, consentendo raccomandazioni più efficaci da parte di Biobest durante le ispezioni in loco.

"I benefici che derivano da una storia fitosanitaria lunga e accurata sono simili a quelli di avere lo stesso medico di famiglia da quando si è giovani", dice il fondatore e amministratore delegato di ecoation, Saber Miresmailli. "Con l'accesso agli approfondimenti sull’IPM di ecoation, gli esperti di Biobest saranno in grado di individuare i problemi fitosanitari del passato, in un modulo organizzato e di facile accesso, e utilizzarlo come strumento per visualizzare i problemi attuali e pianificare i passi successivi".

3) Maggiore visibilità per una migliore consulenza
Convintamente sostenitrici dell'approccio Uomo + Macchina, entrambe le aziende intravedono un'opportunità nell'utilizzo della visibilità operativa fornita dalla piattaforma di ecoation, abilitata da strumenti come fra gli altri Virtual Walk, per dotare Biobest di una visione costante del terreno su ogni m² della serra. In questo modo, gli esperti potranno valutare la salute delle piante durante e prima delle ispezioni in loco, creando il massimo valore per i clienti nella consulenza che ricevono.

"Alleggerire il lavoro dei nostri clienti, offrendo loro prodotti di alta qualità per utilizzare la migliore consulenza tecnica IPM disponibile nel settore, è ciò che ci sforziamo di fare ogni giorno. Questa partnership ci consentirà di implementare ulteriormente tale strategia e aiuterà i coltivatori e Biobest a ottimizzare l'IPM come mai prima d'ora”, conclude Jean-Marc Vandoorne, amministratore delegato di Biobest.

Per maggiori informazioni:

Biobest

info@biobestgroup.com 
www.biobestgroup.com

Ecoation
www.ecoation.com
info@ecoation.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto