Contro i furti in campagna c'e' chi la prende con ironia

Un cartello emblematico, appoggiato a una cassetta al bordo del campo. Paolo Cini e Giampiero Valdinoci di Futuragri di Cesena l'hanno presa con ironia, data la situazione. 

"Ogni anno assistiamo al furto delle nostre cipolle - dice Valdinoci - negli appezzamenti adiacenti alle strade. Così il mio socio Cini ha deciso di mettere tutti sull'attenti e giocarsi la carta delle disposizioni anti coronavirus".

Il cartello è chiaro: "Avviso ai ladri di cipolla. L'accesso al campo è consentito solo mediante l'utilizzo della mascherina e dei guanti. Siete inoltre pregati di mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro". E sopra vi era anche una confezione di gel disinfettante, proprio come al supermercato.

Non sono comunque casi isolati. Anche Vito Abrusci, presidente dell'Associazione produttori "La vera Cipolla Rossa di Acquaviva" già da alcuni anni denuncia il perdurare di sottrazioni e di furti veri e propri (cfr. FreshPlaza dell'11/07/2017). 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto