Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

In aumento i visitatori nella seconda giornata di Asia Fruit Logistica

Il governo di Hong Kong ha annunciato che non ci sarà alcuna legge di estradizione e questo ha garantito che i visitatori di Asia Fruit Logistica continuassero a sentirsi al sicuro anche nella seconda giornata di fiera.

Si è registrato un incremento di visitatori, ma nel complesso mancherebbe circa il 30% di persone rispetto allo scorso anno. Secondo gli espositori in generale, il numero totale di visitatori per i primi due giorni può essere definito soddisfacente.

Alcune aziende olandesi hanno riferito che l'avvio alquanto lento della prima giornata ha lasciato il posto a grandi flussi di pubblico. Gli esportatori inglesi auspicano di esportare frutta nei mercati asiatici e la fiera di Hong Kong rappresenta la piattaforma ideale per concretizzare questa speranza.

Molti espositori italiani hanno registrato la presenza di molti buyer indiani, particolarmente interessati a mele e kiwi (vedi news). Gli esportatori italiani di mele hanno già venduto elevati volumi di prodotto in India lo scorso anno. L'edizione 2019 di Asia Fruit Logistica aiuterà gli esportatori a rafforzare queste relazioni.

Alcune aziende cinesi hanno pianificato degli incontri nella seconda giornata di fiera, ma nel complesso hanno notato un afflusso inferiore ai loro stand. Alcune società cinesi e vietnamite hanno commentato che, sebbene quest'anno ci siano meno visitatori, i loro clienti più importanti sono presenti. Hanno sottolineato però che è un peccato non riuscire a incontrare molti nuovi potenziali clienti.

Gli egiziani, in gran parte, hanno una pianificazione completa per le giornate di fiera, tanto che i loro stand non sono mai vuoti. Tuttavia, per alcuni è stata una kermesse deludente poiché alcuni clienti non si sono presentati.

Il Sudafrica ha notevolmente aumentato le esportazioni di mele in Cina in questa stagione, ma non è andata meno bene con le esportazioni di pere in Europa.

I ciliegi australiani stanno iniziando a fiorire e gli esportatori sperano in una buona stagione quest'anno. La società internazionale BGP ha annunciato un accordo di fusione con la società ortofrutticola australiana Fresh Solutions Group (nella foto sotto).


Neil Barker e Adam Leslie

Molte aziende coreane hanno messo in vetrina pere e uva nei loro stand in fiera e stanno cercando di trovare acquirenti asiatici. Negli stand filippini si trovano spesso ananas e banane.

La quantità di società taiwanesi è cresciuta quest'anno rispetto all'edizione precedente. Alcune hanno un proprio stand, altre sono nella collettiva organizzata dal governo della città di Gaoxiong. Per attirare più persone, hanno offerto campioni gratuiti ai visitatori dei loro frutti freschi o trasformati. Bruce Huang della California Farm Cooperative Society ha presentato alcune delle sue specialità di verdure di Taiwan (nella foto sotto).

Le società malesi sono state in grado di esportare durian congelato in Cina dal 30 maggio di quest'anno. Molti stand malesi presentano quindi durian congelato al fine di aumentare le loro esportazioni e trarre vantaggio da questo nuovo mercato.

Alcuni espositori hanno avuto molti contatti, altri sono un po' più delusi. La qualità degli appuntamenti è molto soddisfacente, dato che i visitatori che hanno deciso di partecipare alla fiera sono seriamente interessati a fare affari.


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto