Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Notevoli chances di crescita per le patate bio nella ristorazione collettiva

Da metà giugno, sono a disposizione dei rivenditori tedeschi le patate biologiche locali provenienti dai campi bavaresi, ma le quantità maggiori vengono fornite solo dall'inizio di agosto. "La partenza poteva essere migliore, ma non possiamo lamentarci. La domanda è ancora piuttosto contenuta, ma questo è normale perché la produzione principale arriverà solo all'inizio di settembre", afferma Nicolai Timaeus, responsabile acquisti della società di marketing Bio -Bauern, con sede a Pöttmes.

I prezzi sono attualmente in movimento e si stanno gradualmente sviluppando parallelamente all'ampliamento dell’offerta. Timeo: "Il prezzo attuale è anche più alto rispetto ai due anni precedenti, come per la gamma convenzionale".


Il team della società di marketing al Biofach di quest'anno, a Norimberga.

Buona posizione nel settore
L'anno scorso, il settore bavarese delle patate bio ha registrato una resa relativamente elevata, a differenza del settore convenzionale. Tuttavia, a causa di un calo della qualità dovuto alle alte temperature, c'è stata una fine anticipata della stagione. Lo sviluppo di varietà tolleranti al caldo è stata una priorità assoluta, osserva Timeo. "La patata industriale Hermes sta rapidamente guadagnando terreno. Anche la varietà biologica Belinda si comporta bene nei periodi di siccità prolungata".

Inoltre, la cerchia dei fornitori della società commerciale è in costante crescita, conferma Timeo. "I singoli agricoltori si ritirano dalla produzione di patate, aggiungendo nuovi fornitori che passano all'agricoltura biologica. Attualmente abbiamo circa 100 fornitori di patate nella nostra zona. Tuttavia, il loro numero è ancora in crescita".

Ciò è probabilmente dovuto anche al buon riscontro che hanno le patate bavaresi nella vendita al dettaglio di prodotti domestici. "Le vendite di patate bio sono in aumento, contrariamente alla quota di mercato di quelle convenzionali. Alcune persone si rivolgono alle patate biologiche, in parte a causa di questo mercato difficile".

Nel frattempo, la zona di coltivazione tedesca delle patate biologica, dopo anni di stagnazione sugli 8.000 ettari, è ora aumentata di alcune centinaia di ettari.

Opportunità di crescita nella ristorazione collettiva
In termini di coltivazione e commercializzazione, la posizione di partenza del settore bavarese delle patate biologiche sembra piuttosto buona. "Tanto più che le patate regionali vengono vendute anche ai grossisti biologici e alle catene di supermercati biologici. Questo commercio specializzato viene fornito da aziende regionali di imballaggi ecocompatibili, con le quali collaboriamo".

Tuttavia, il tecnico esperto non ritiene che le patate da mensa abbiano il massimo potenziale; piuttosto quelle destinate all'industria di trasformazione. "Il consumo per le famiglie private ristagnerà, anche nel settore biologico. Vedo maggiori opportunità nella ristorazione collettiva, dove sempre più si richiedono prodotti bio. Siamo in una posizione cruciale per cambiare i mercati. Quindi vedo un enorme potenziale nei prodotti trasformati a base di patate e nel settore dei surgelati".

Per maggiori informazioni:
Vermarktungsgesellschaft Bio-Bauern mbH 
Nicolai Timaeus
Ein- und Verkauf Kartoffeln und Zwiebeln 
Marktplatz 19, Pöttmes
Tel.: 08253 9970200
nicolai.timaeus@bio-vg.de 
www.bio-vg.de  


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto