Valore nutrizionale dei fichi portoghesi Pingo de Mel

Ricercatori del CIMO dell'Istituto Politecnico di Bragança (Portogallo) hanno studiato per la prima volta la composizione chimica e i composti bioattivi della varietà di fichi portoghese più prodotta e apprezzata, la Pingo de Mel, al fine di diffondere la conoscenza delle sue potenzialità. E' stata effettuata una caratterizzazione avanzata delle sue parti di buccia e polpa. Nei campioni sono stati rilevati quattro zuccheri liberi (glucosio, fruttosio, trealosio e saccarosio), 5 acidi organici (acidi ossalico, chinico, malico, citrico e succinico), tocoferoli in tutte le loro 4 forme, oltre a 23 acidi grassi.

"Nell'estratto idroetanolico della buccia sono stati trovati quindici diversi componenti fenolici; mentre 12 sono stati rilevati nell'estratto idroetanolico della polpa", riferiscono i ricercatori.

La rutina è risultato il principale costituente della buccia, rappresentando il 33,8% del suo contenuto fenolico, seguito dall'acido 5-O-caffeilchinico e dall'acido vanillico malonil di-deossi ossoside. I derivati dell'acido caffeico sono risultati i componenti principali della polpa, seguiti dai derivati dell'acido vanillico e dall'acido O-caffeilchinico.

Entrambi gli estratti hanno mostrato promettenti capacità antiossidanti in tutti i metodi utilizzati e hanno mostrato capacità antibatteriche praticamente identiche, essendo efficaci contro Staphylococcus aureus sensibile alla meticillina (MIC, concentrazione minima inibitoria = 2,5 mg/mL), S. aureus resistente alla meticillina, Escherichia coli e Morganella morganii (MIC = 5 mg/mL).

"I risultati ottenuti dimostrano che il profilo nutrizionale e fenolico della buccia dei fico è superiore alla polpa, confermando l'urgenza di valorizzare e sfruttare questo sottoprodotto industriale solitamente scartato", concludono i ricercatori.

Fonte: Luís Palmeira, Carla Pereira, Maria Inês Dias, Rui M.V. Abreu, Rúbia C.G. Corrêa, Tânia C.S.P. Pires, Maria José Alves, Lillian Barros, Isabel C.F.R. Ferreira, 'Nutritional, chemical and bioactive profiles of different parts of a Portuguese common fig (Ficus carica L.) variety', 2019, Food Research International.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto