Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Servono pero' i Decreti attautivi

Revisioni mezzi agricoli: scadenza fra due anni

L'Italia è la nazione dei rinvii e delle proroghe. E anche questo Governo è entrato nell'ottica, spostando in avanti scadenza per la revisione dei mezzi agricoli. E, fino a che non saranno promulgati i decreti attuativi, l'inizio delle revisioni non potrà avvenire. Ecco di seguito le nuove scadenze:

Veicoli immatricolati entro il 31 dicembre 1983: revisione entro il 30 giugno 2021;
Veicoli immatricolati dal 1° gennaio 1984 al 31 dicembre 1995: revisione entro il 30 giugno 2022;
Veicoli immatricolati dal 1° gennaio 1996 al 31 dicembre 2018: revisione entro il 30 giugno 2023;
Veicoli immatricolati dopo il 1° gennaio 2019: revisione al 5° anno entro la fine del mese di prima immatricolazione.

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto di Revisione generale periodica delle macchine agricole ed operatrici, ai sensi degli articoli 111 e 114 del decreto legislativo 30/04/1992, numero 285, firmato dal Ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio  di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli.

"Ci siamo impegnati - ha affermato il ministro all'agricoltura - e abbiamo ascoltato le richieste di tutto il comparto, dei contoterzisti e agricoltori e la firma di questo decreto, di concerto con il Mit, pone un'importante tassello per il comparto agricolo: poniamo le basi per un'agricoltura efficiente, partendo innanzitutto da un'agricoltura sicura. In particolare, abbiamo concesso la proroga di revisione così da garantire migliori controlli nella sicurezza del parco macchine per un settore condizionato spesso da dispositivi obsoleti. Il rilancio del settore riguarda anche la sicurezza degli operatori".


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto