Avvisi



Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Crisi mondiale delle cipolle: in termini di prezzo non ci saranno limiti

Dal 1955, Denimpex è attiva nell'import di cipolle d'oltremare. Da oltre 63 anni l'azienda olandese, con sede ad Amsterdam, importa cipolle provenienti da tutto il mondo. Oltre all'import di cipolle da Nuova Zelanda, Australia, Tasmania, Cile, Messico, India, Giappone ed Egitto, da quest'anno Denimpex le importerà anche dalla Cina.

"Dopo una lunga ricerca delle giuste varietà, alla fine ne abbiamo sviluppato una buona, adatta per gli alti requisiti imposti dal mercato europeo. Insieme al nostro coltivatore ci siamo assicurati di dotare le cipolle delle certificazioni richieste GlobalGAP e Smeta. L'anno scorso - ha dichiarato Danny Deen - dopo anni di duro lavoro, siamo riusciti a mettere in pratica qualcosa che in Cina era difficile da fare".



Denimpex ha cominciato oltre tre settimane fa con le cipolle della Cina nei calibri 50-70 millimetri, 60-80 mm e 90-110 mm, confezionate tutte a proprio marchio Noel in balle da 25 kg. Danny ha continuato: "La situazione è talmente grave che in Europa c'è il 30% circa di cipolle in meno, come conseguenza delle condizioni meteorologiche variabili. L'export verso destinazioni all'estero è grande, quindi le scorte terminano in tempi record. Non è stata solo l'Europa ad avere rese basse quest'anno, è un fenomeno mondiale".

"I Paesi Bassi hanno registrato una resa di circa 725mila tonnellate. Fino ad ora l'export verso destinazioni d'oltremare è stato di circa 425mila ton. Per l'inizio di gennaio ci aspettiamo di arrivare a un livello di prezzo mai raggiunto. Ogni anno, gli importatori tradizionali importano dall'emisfero sud. Tuttavia - secondo l'importatore - ci si deve rendere conto che in questa situazione si tenterà di importare cipolle in Europa da ogni angolo possibile del mondo".

"In Nuova Zelanda si vendono già cipolle a isole come le Fiji, con prezzi pari a 28 dollari neozelandesi (16,76 euro) alla balla. Possiamo già parlare di una crisi mondiale delle cipolle. Mentre i confezionatori ed esportatori olandesi la stagione scorsa vendevano il prodotto a 0,08 euro/kg - ha concluso Danny - quest'anno non ci sono limiti".

Per maggiori informazioni:
Danny Deen
Denimpex
Sint Antoniesbreestraat 10
1011 HB Amsterdam - Paesi Bassi
Tel.: +31 (0)206246390
Email: Danny@denimpex.nl 
Web: www.denimpex.nl


Data di pubblicazione :
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019