La Frutta del Conte: viaggiano online le marmellate di agrumi siciliani

"Essere donna e imprenditrice qui in Sicilia non è affatto semplice – racconta Stefania Spicchiale - spesso mi scontro con i pregiudizi e gli ostacoli di chi la abita, la gestisce e la governa. Ma ho spalle forti e, soprattutto, una storia familiare importante di imprenditori agricoli".

"Immensi sacrifici per gestire e raccogliere i frutti di questa terra arida e al tempo stesso particolarmente generosa. Sono cresciuta vedendo mio nonno prima, e mio padre poi, costruirsi una storia e un'esperienza in agrumicoltura. Alcune varietà sono state impiantate in Sicilia da noi per primi. Ci abbiamo molto scommesso, creduto, qualche volta abbiamo vinto e qualche volta fallito, ma lo abbiamo fatto sempre con molto impegno e, soprattutto, con il cuore".

L'azienda di produzione prende il nome dalla contrada Conte, a ridosso del territorio di Lentini, un paese al confine tra la provincia di Catania e quella di Siracusa. Qui la fertilità dei terreni, beneficiati dall'influsso del vulcano Etna, che li guarda da lontano, è eccezionale.



L'azienda si estende per circa 100 ettari, coltivati per lo più ad agrumeti: limoni, clementine, arance bionde varietà Washington Navel e arance rosse nelle varietà Tarocco, Moro e Sanguinello. Negli ultimi cinque anni, l'azienda si è specializzata anche nella produzione di frutta estiva a nocciolo, in particolare, varietà precoci di albicocche, che grazie all'ottima esposizione dei terreni entrano in raccolta già da metà maggio; a seguire, nettarine, pesche.



Il calendario commerciale va da fine ottobre a fine luglio. "Con il supporto di mio fratello - dice Stefania - gestiamo una società commerciale che fornisce agrumi, ma anche frutta estiva che forniamo alla Gdo. Le nostre produzioni sono tutte certificate GlobalGAP, sinonimo di sicurezza tanto per la qualità del prodotto, quanto per il rispetto dell'ambiente nelle tecniche colturali".

Le marmellate di agrumi

L'avventura di trasformare gli agrumi è più recente: è infatti nel 2012 che nasce il marchio "La frutta del Conte".



L'iniziativa scaturisce dall'incontro, avvenuto a Verona, tra Stefania e Anna. La prima vive in Sicilia e la seconda a Ferrara, ma sono rimaste grandi amiche, tanto da imbarcarsi in un'avventura che trova solide radici nell'attività della famiglia di Stefania. La Rete, per sua natura, collega le persone geograficamente distanti e il collegamento tra nord e sud è la matrice da cui è nato questo progetto.

"Insieme abbiamo creato un' impresa di e-commerce tutta al femminile, con il sogno di portare in tutta Italia i frutti cresciuti nelle coltivazioni di famiglia tra Catania e Siracusa, a tre giorni dalla raccolta. L'abbondanza di prodotto della scorsa campagna agrumaria con produzioni di piccolo medio calibro, più difficilmente commercializzabili ma altrettanto buone, ci ha spinto a provare a trasformare ottimi frutti in deliziose marmellate. La scelta dei frutti più adatti per grado di maturazione e varietà ci consente di apportare solo il minimo quantitativo di zuccheri, ottenendo così un prodotto sicuro, sano e dal gusto unico. Attualmente produciamo marmellate di arance-zenzero e limone nel formato da 120 e 240 grammi".



"Presto andremo in produzione con la marmellata di arance rosse, per poi seguire la stagionalità e aggiungere alla nostra gamma le marmellate di albicocche e pesche tabacchiere. Il nostro canale di vendita principale è la piattaforma e-commerce. Crediamo che il settore delle vendite online sia in forte espansione e non abbiamo voluto perdere l'occasione di essere presenti".

Contatti:
La Frutta del Conte
Cell.: (+39) 338 7225567
Email: info@lafruttadelconte.it
Web: www.lafruttadelconte.it
FB: www.facebook.com/lafruttadelconte

Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018