Una diramazione importante della Nuova Via della Seta ripercorre una rotta di quella antica, ossia quella che arriva in Turchia (dove si affaccia sul Mediterraneo) attraverso l'Asia centrale. Questo collegamento viene oggi rinnovato con una nuova linea ferroviaria che collega Baku - il più grande porto dell'Azerbaijan e di tutto il Caucaso – con Kars, città della Turchia nord-occidentale, passando a Tbilisi, capitale della Georgia. Questa linea è stata inaugurata il 30 ottobre 2017 e ha subito ospitato un treno container partito da Kokshetau, in Kazakistan, e giunto il 3 novembre a Kars, dopo avere percorso 846 chilometri in ottanta ore.

Clicca qui per leggere di più su www.trasportoeuropa.it.